Andrea Meneghin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Andrea Meneghin
Andrea Meneghin cropped 2015.jpg
Meneghin a Varese nel 2015 durante una conferenza stampa.
Nazionalità Italia Italia
Altezza 200 cm
Peso 98 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex guardia / ala piccola)
Ritirato 2007 - giocatore
Carriera
Giovanili
Varese
Squadre di club
1990-2000 Varese 322 (3 036)
2000-2002 Fortitudo Bologna 82 (773)
2002-2005 Varese 71 (600)
2006-2007 Daverio
Nazionale
1997-2002 Italia Italia
Carriera da allenatore
2006-2008 Varese All. 2ª
2007-2018 Varese Giovanili
Palmarès
Wikiproject Europe (small).svg Europei
Oro Francia 1999
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 23 ottobre 2019

Andrea Meneghin (Varese, 20 febbraio 1974) è un allenatore di pallacanestro, ex cestista e commentatore televisivo italiano. Figlio di Dino Meneghin, è campione europeo di pallacanestro, titolo conquistato in Francia nel 1999, sedici anni dopo quello vinto da suo padre nel 1983.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Ha trascorso quasi tutta la sua carriera agonistica a Varese, dove nel 1999 ha vinto campionato e supercoppa italiana.[1]

Si è poi trasferito a Bologna, sponda Fortitudo, dove ha giocato per due stagioni (2000-01 e 2001-02), collezionando due secondi posti in campionato e uno in Eurolega, per poi fare ritorno nella sua Varese dove, nel ruolo di ala piccola, ha chiuso la sua carriera.

Nel 2006, dopo lunghi infortuni, si è ritirato ed è diventato assistente della Pallacanestro Varese. Ha continuato però a giocare, più per divertimento che a livello agonistico, con la Pallacanestro Daverio in serie C2.

Nel 2007 è diventato ufficialmente allenatore in seconda di Varese, insieme ad un'altra colonna portante del basket varesino, Francesco Vescovi. Successivamente è stato impegnato come allenatore nel settore giovanile della società biancorossa e ha vinto con i suoi ragazzi l'edizione 2012 del torneo Garbosi. Della squadra lombarda è diventato responsabile del settore giovanile.[2]

Con la maglia della Nazionale italiana ha vinto il campionato europeo del 1999 in Francia.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Antonio Dipollina, La bestemmia per commento, in la Repubblica, 23 giugno 1999, p. 55.
  2. ^ Storie di sport Andrea Meneghin, responsabile settore giovanile Openjobmetis Varese, su vares8.it. URL consultato il 05/30/2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]