Ėduard Vorganov

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ėduard Vorganov
Eduard Vorganov - Vuelta 2008.jpg
Ėduard Vorganov alla Vuelta a España 2008
Nome Ėduard Alekseevič Vorganov
Nazionalità Russia Russia
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada
Squadra Minsk Cycling Club
Carriera
Squadre di club
2005-2006 Omnibike
2007-2008 Karpin Galicia
2008-2009 Xacobeo Galicia
2010-2016 Katusha
2017- Minsk Cycling Club
Nazionale
2009-2012 Russia Russia
Statistiche aggiornate al febbraio 2017

Ėduard Alekseevič Vorganov (in russo: Эдуард Алексеевич Ворганов?; Voronež, 7 dicembre 1982) è un ciclista su strada russo che corre per il team Minsk Cycling Club. È professionista dal 2005.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2004, ultimo anno tra gli élite 2, vinse il Memorial Oleg Dyachenko ed il Circuit des Ardennes e partecipò ai Campionati del mondo Under-23. Passato professionista nel 2005 nella Omnibike-Dynamo Moscow, vinse la Five Rings of Moscow nel primo anno. Nel 2007 passò alla Karpin Galicia ed ottenne il secondo posto alla Clásica de Almería dietro Giuseppe Muraglia, poi risultato positivo ad un controllo antidoping.[1] Con la squadra galiziana partecipò anche a tre edizioni della Vuelta a España e una del Giro d'Italia.

Dal 2010 al 2016 gareggiò per il Katusha Team. Con questa squadra nel 2012 vinse il campionato nazionale russo in linea e prese parte alla cronometro a squadre per club dei campionati del mondo nel Limburgo. In maglia Katusha in sei stagioni mise anche a referto diverse partecipazioni ai tre Grandi Giri. Nel 2017 si trasferisce al Minsk Cycling Club, squadra Continental bielorussa.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Memorial Oleg Dyachenko
4ª tappa Circuit des Ardennes (Charleville-Mézières, cronometro)
Classifica generale Circuit des Ardennes
Five Rings of Moscow
Campionati russi, Prova in linea

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Grandi Giri[modifica | modifica wikitesto]

2009: 23º
2011: 36º
2014: 55º
2010: 78º
2012: 19º
2013: 48º
2007: 70º
2008: 60º
2009: 26º
2011: 43º
2014: 46º
2015: 39º

Classiche monumento[modifica | modifica wikitesto]

2010: 48º
2012: 100º
2013: 43º
2010: 47º
2011: 65º
2012: ritirato
2013: 101º
2014: 44º

Competizioni mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Verona 2004 - In linea Under-23: 15º
Mendrisio 2009 - In linea: 51º
Melbourne 2010 - In linea: 61º
Limburgo 2012 - In linea: 7º
Limburgo 2012 - In linea: 85º

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Laura Weislo, Two years for Muraglia, in cyclingnews.com, 12 ottobre 2007. URL consultato il 2 settembre 2009.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]