Virus adeno-associati

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Virus adeno-associati
Immagine di Virus adeno-associati mancante
Classificazione dei virus
Dominio Acytota
Gruppo Gruppo II (Virus a ssDNA)
Famiglia Parvoviridae

I virus adeno-associati (AAV) sono un piccolo gruppo di virus a singola elica di DNA (appartenenti alla famiglia dei parvovirus); sono difettivi e perciò non riescono ad effettuare un'infezione produttiva (cioè con replicazione del DNA virale, assemblaggio dei nuovi virus e infezione di altre cellule) senza la collaborazione di virus helper co-infettanti, ad esempio gli adenovirus. Sono così chiamati perché isolati per la prima volta con gli adenovirus.

Gli AAV normalmente non si integrano nel genoma della cellula ospite, tuttavia, in assenza del virus helper, il virus adenoassociato instaura uno stato di latenza integrandosi, grazie all'azione della proteina ricombinasi Rep, nel genoma dell'ospite in 19q13.3 in maniera sito specifica. In caso di co-infezione della cellula ospite da parte di un virus helper o di stress cellulare, come in seguito all'esposizione di agenti fisici (come raggi X o UV, shock termico) o chimici (idrossiurea, cisplatino, mitomicina C inibitori di proteasi e topoisomerasi), si osserva l'attivazione del processo replicativo virale con lisi cellulare e rilascio di particelle infettive..