Viktor Coj

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Viktor Robertovič Coj
Victor Coj nel 1986.
Victor Coj nel 1986.
Nazionalità URSS URSS
Genere New wave
Post-punk
Periodo di attività 1978-1990
Album pubblicati 10
Studio 7
Live 3

Viktor Robertovič Coj (in russo: Виктор Робертович Цой? /ˈʦɔj/ Ascolta[?·info], traslitterazione anglosassone Tsoy; Leningrado, 21 giugno 1962Tukums, 15 agosto 1990) è stato un cantante, chitarrista, attore, poeta, artista e vigile del fuoco sovietico, leader della rock band Kino.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Unico figlio di Robert Maksimovič Coj, ingegnere kazako di origine coreana, e di Valentina Guseva, insegnante di educazione fisica russa, Coj è riconosciuto come un pioniere del rock russo e ha ancora oggi numerosi fan sparsi sul territorio di tutta l'ex URSS. Viktor Coj con la sua storica band, i Kino, è stato una figura di grandissimo impatto sui giovani dell'Unione Sovietica grazie alla sua musica e alle forti istanze sociali di cui si fece portavoce. Dalla moglie Marianna Igor'evna Rodovanskaja, deceduta nel 2005, ebbe il figlio Aleksandr (1985).

A contribuire al suo mito, la tragica morte sopraggiunta per un incidente stradale in Lettonia il 15 agosto 1990.

Primi anni[modifica | modifica wikitesto]

Coj iniziò a scrivere canzoni all'età di 17 anni; erano brani i cui temi riguardavano la vita dei giovani leningradesi, ragazzi per lo più proletari, e dei loro tentativi di sopravvivere ad una esistenza difficile. Questi temi traspariranno anche nella musica dei Kino, un esempio è la prima traccia del loro primo LP 45, intitolata Ho tempo, ma soldi no (in russo: Время есть, а денег нет).

L'interesse per la musica portò Coj ad iscriversi nel 1974 alla Accademia d'arte Serov dalla quale venne però espulso due anni dopo per gli scarsi voti; Coj aveva iniziato già da tempo a manifestare un vivo interesse per la musica rock. Iniziò quindi ad esibirsi in varie feste presentando i brani da lui scritti. Durante una di queste feste venne notato dal leader del popolare gruppo rock Akvarium, Boris Grebenščikov, che lo pose sotto la sua ala e lo aiutò a formare un suo gruppo. Questo segnò l'inizio della carriera musicale di Viktor Coj.

Successo e morte[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 289758028 · LCCN: nr95031808 · GND: 119297396