Vestfirðir (regione)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vestfirðir
regione
Localizzazione
Stato Islanda Islanda
Amministrazione
Capoluogo Ísafjörður
Territorio
Coordinate
del capoluogo
65°44′15″N 22°10′14″W / 65.7375°N 22.170556°W65.7375; -22.170556 (Vestfirðir)Coordinate: 65°44′15″N 22°10′14″W / 65.7375°N 22.170556°W65.7375; -22.170556 (Vestfirðir)
Superficie 22 721 km²
Abitanti 7 137[1] (2011)
Densità 0,31 ab./km²
Comuni 10
Altre informazioni
Fuso orario UTC+0
ISO 3166-2 IS-4
Cartografia

Vestfirðir – Localizzazione

I fiordi occidentali
I fiordi occidentali

Il Vestfirðir (fiordi dell'ovest) è una delle otto regioni islandesi, ed è collocata nella zona nord ovest dell'isola.

Geografia[modifica | modifica sorgente]

Il territorio della regione si estende su di una penisola interamente composta da fiordi, che si affacciano sull'Oceano atlantico, più precisamente nello Stretto di Danimarca verso la costa meridionale della Groenlandia, un mare ricco di iceberg che vengono trasportati sulle coste islandesi dalla Corrente della Groenlandia orientale. La penisola è collegata con il resto dell'isola tramite un istmo di terra lungo 7 km che divide due meravigliosi fiordi (il Gilsfjörður e il Bitrufjörður). È un territorio interamente montuoso, con coste frastagliate che si stagliano alte e rocciose per tutta la loro lunghezza, dando vita a insenature, baie e fiordi. Le scogliere di Látrabjarg ospitano diverse colonie di uccelli marini, e rappresentano il punto più occidentale dell'Europa. Il Drangajökull è il quinto ghiacciaio per estensione dell'Islanda e rappresenta il più settentrionale tra quelli europei.

Economia[modifica | modifica sorgente]

veduta della capoluogo Isafjordur
Scogliera di Látrabjarg

La caratteristica montuosa del paesaggio rende tortuose tutte le strade, difficili le vie di comunicazione interne e con il resto del Paese, che molto spesso a causa del ghiaccio vengono chiuse per lunghi mesi ogni anno. L'economia locale si basa essenzialmente sulla pesca facilitata dalla conformazione delle coste, mentre per via del clima impervio e del terreno difficilmente lavorabile l'agricoltura non viene praticata. Il capoluogo di regione è la città di Ísafjörður che con i suoi 4.000 abitanti rappresenta più della metà della popolazione dell'intera regione.

Turismo[modifica | modifica sorgente]

Partendo dal capoluogo è possibile praticare numerosi sentieri escursionistici e percorsi guidati

Comuni[modifica | modifica sorgente]

Personaggi importanti[modifica | modifica sorgente]

Eyvindur P. Eiríksson scrittore

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Statistics Iceland, Popolazione per regione. Consultato il 7 marzo 2011

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Islanda Portale Islanda: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Islanda