Höfuðborgarsvæðið

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Höfuðborgarsvæðið
regione
Localizzazione
Stato Islanda Islanda
Amministrazione
Capoluogo Reykjavík
Territorio
Coordinate
del capoluogo
64°08′N 21°56′W / 64.133333°N 21.933333°W64.133333; -21.933333 (Höfuðborgarsvæðið)Coordinate: 64°08′N 21°56′W / 64.133333°N 21.933333°W64.133333; -21.933333 (Höfuðborgarsvæðið)
Superficie 1 062 km²
Abitanti 200 852 (2009)
Densità 189,13 ab./km²
Contee 1
Comuni 8
Altre informazioni
Fuso orario UTC+0
ISO 3166-2 IS-1
Cartografia

Höfuðborgarsvæðið – Localizzazione

Comuni della regione
Comuni della regione

L'Höfuðborgarsvæðið (in islandese "Regione della Capitale") è una delle otto regioni islandesi. Occupa l'area metropolitana di Reykjavík. La regione coincide con la contea di Kjósarsýsla.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

veduta della Capitale Reykjavík

La regione di Höfuðborgarsvæðið occupa una superficie di 1.062 km², è collocata nel versante occidentale dell’Islanda e affaccia sull’Oceano Atlantico. Spesso con questo nome si intende l’intero agglomerato urbano che comprende la capitale Reykjavík e altre sette municipalità limitrofe, con una popolazione totale di circa 200.000 abitanti rappresenta solamente l’1% dell’intero territorio e il 60% della popolazione islandese. Di tutte le municipalità Reykjavík rappresenta la maggiore per popolazione con i suoi circa 110.000 abitanti, mentre la più estesa è quella di Kjós di circa 288 km² benché abbia una popolazione totale di 210 abitanti. La municipalità con la superficie più piccola è quella di Seltjarnarnes con 2.3 km² (dati del 2010). Il clima della regione clima oceanico è mitigato dalla corrente del Golfo che impediscono quindi alla temperatura di scendere al di sotto di -15 °C di inverno, ed arriva a sfiorare i +20 °C durante l’estate.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Secondo il Landnámabók (il libro della colonizzazione) i primi ritrovamenti in questa zona si devono ad opera di Ingólfur Arnarson, che nell'874 secondo la saga gettò in mare le palificazioni delle vecchie case per edificare la nuova città.

Economia[modifica | modifica wikitesto]

Il fattore di sviluppo economico della regione si deve alla pesca e all’alta tecnologia: ricerca genetica e laboratori di biologia. Le municipalità ospitano le più grandi industrie e banche del Paese, e sono collegate tra di loro e con il resto dell’isola da infrastrutture snelle e veloci. La regione è anche servita dall’aeroporto internazionale di Keflavík, e la capitale da un aeroporto di minori dimensioni per il collegamento interno dell’isola, per i voli verso la Groenlandia e le isole Fær Øer.

Politica[modifica | modifica wikitesto]

Ogni municipalità presente nella regione, anche se confinante, ha una proprio sistema elettorale per la sua amministrazione, ma cooperano per la gestione di diverse problematiche quali lo smaltimento dei rifiuti, la rete di trasporti pubblici, la prevenzione degli incendi e le forze di polizia. L’unificazione di tutte le municipalità sotto una unica amministrazione è un problema sentito e che viene affrontato quotidianamente dalla politica ma di difficile soluzione. Nella capitale ha sede anche il presidente della repubblica e il Parlamento Althingi.

Comuni[modifica | modifica wikitesto]

veduta del Comune di Mosfellsbær
Comuni Popolazione[1] Superficie (km2)[2] Densità (/km2)
Reykjavík 118.898 277,10 429,08
Kópavogur 30.779 83,74 367,55
Hafnarfjörður 25.872 143,33 181
Garðabær 10.587 68,52 155
Mosfellsbær 8.527 193,66 44
Seltjarnarnes 4.406 2,31 1,907
Álftanes 2.524 5,85 431
Kjósarhreppur 195 287,73 0,7
Totale 200.852 1.062,24 189

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Statistics Iceland, Popolazione per comune. Consultato il 7 marzo 2011
  2. ^ National Land Survey of Iceland, Sveitarfélagaskjárinn. Consultato il 7 marzo 2011 (in islandese)
Islanda Portale Islanda: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Islanda