Ultimate Muscle

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Ultimate Muscle
manga
No immagini.png
Titolo originale Kinnikuman nisei
Autore Yudetamago
Editore Shueisha
1ª edizione 1998 – in corso
Collana 1ª ed. Weekly Playboy
Tankobon 36 (in corso)
1ª edizione it. inedito
Genere
Kinnikuman Nisei
serie TV anime
Titolo originale Kinnikuman Nisei
Regia Toshiaki Komura
Studio Toei Animation
Rete TV Tokyo
1ª TV 9 gennaio 2002 – 25 dicembre 2002
Episodi 51 (completa)
Genere
Ultimate Muscle
serie TV anime
Kid Muscle
Kid Muscle
Titolo originale Kinnikuman Nisei - Ultimate Muscle
Regia Toshiaki Komura
Studio Toei Animation
Rete TV Tokyo
1ª TV 7 aprile 2004 – 30 giugno 2004
Episodi 13 (completa)
Rete italiana K2
Censura it. si (versione statunitense censurata)
Genere
Ultimate Muscle II
serie TV anime
Titolo originale Kinnikuman Nisei - Ultimate Muscle II
Regia Toshiaki Komura
Studio Toei Animation
Rete TV Tokyo
1ª TV 1º gennaio 2006 – 29 marzo 2006
Episodi 13 (completa)
Rete italiana K2
Censura it. si (versione statunitense censurata)
Genere

Ultimate Muscle (キン肉マンⅡ世 Kinnikuman nisei?) è una serie manga ed anime creata da Yoshinori Nakai e Takashi Shimada, meglio conosciuti con lo pseudonimo di Yudetamago. È il sequel della serie Kinnikuman, creata nel 1979 dagli stessi autori. È stata pubblicata dalla Shūeisha su Weekly Playboy dal 1998 al 2005. La pubblicazione è poi ripresa nel 2008.

La serie animata è invece stata prodotta dalla Toei Animation, è formata da 3 stagioni ed è stata trasmessa su TV Tokyo a partire dal 2002. In Italia sono state trasmesse solo la seconda e la terza stagione, importate già censurate dagli Stati Uniti.

Trama[modifica | modifica sorgente]

La serie è una parodia del wrestling e delle serie di fantascienza. Il protagonista, Kid Muscle (Mantaro Kinniku nella versione giapponese), un improbabile lottatore di wrestling, assieme a suoi compagni, affronta assurdi nemici alieni sul ring, che vogliono conquistare la Terra. Il padre di Kid era il famoso wrestler King Muscle, conosciuto come Kinnikuman (Suguru Kinniku), proveniente dal pianeta Muscolo (Pianeta Kinniku nella versione giapponese), che anni fa aveva difeso la Terra dai lottatori Chojin malvagi ed ora passa al figlio Kid il compito di difendere la Terra dai perfidi alieni della DMP. Kid è giovane e inesperto, ma grazie all'aiuto di Meat, l'allenatore di suo padre, e di altri supereroi buoni riuscirà a contrastare la minaccia dei cattivi della DMP.

Nel manga, la serie continua anche dopo le 22esime Olimpiadi chojin dove, nella saga successiva, Kid, insieme a Barrierfreeman, Turbinsky (Illioukhine) e Kevin Mask, decisi a diventare dei Chojin di luce, combattono contro un gruppo di diavoli Chojin, i Demon Seed, Chojin che in origine erano deboli e goffi ma dopo aver ricevuto delle gemme magiche create da Satana sono diventati enormi e molto potenti e sono guidati dal ringiovanito Ashuraman, ed hanno rapito e fatto a pezzi Meat per dare un corpo solido a Kyo no Shogun (entità simile ad Akuma Shogun).

A causa della atmosfera violenta e tetra della saga dei Demon Seed, la 4kids ha rifiutato che la Toei ne facesse l'anime, ed è per questo che la versione animata termina con le olimpiadi Chojin.

Dopo la saga dei Demon Seed, due malvagi Chojin chiamati Lighting e Thunder capaci di viaggiare nel tempo vanno nell'epoca della saga del Dream Tag della prima serie e feriscono mortalmente Robin Mask causando la graduale sparizione di Kevin Mask. Kid e i suoi compagni della Nuova Generazione di Chojin lucenti costruiscono una macchina del tempo che li porta nell'epoca dei loro predecessori ma non si guadagnano la simpatia del primo Kinnikuman, King Muscle, e dei suoi amici perché Kid ha accidentalmente fatto cadere dalla Tournament Mountain la moglie di Robin, Alisa. Viene organizzato un nuovo torneo di Tag teams dove King fa di nuovo squadra con Terryman, Brocken jr con Geronimo, Ramenman con Buffaloman, il ripreso Robin Mask con Terry Kanyon, Jaegar con Mars e Lightning con Thunder. All'inizio Kid non riesce a trovare un partner per il torneo, perché aveva provato a convincere Wally Tasket (Seichunin) ad unirsi a lui, ma l'animo di quest'ultimo venne corrotto da Neptuneman, che ha ripreso la strada del Perfect Chojin nonostante alla fine della prima serie sia tornato dalla parte del bene grazie a King, e quindi Wally fa squadra con lui. Alla fine Kid incontra un ragazzo chiamato Chaos Avenir, grande appassionato di chojin (possiede una grande collezione di exogini e action figures) dotato di grandi abilità nel combattimento. Chaos sostiene di essere un normale essere umano anche se più avanti nella storia verrà confermato che è un chojin anche lui. Kid fa squadra con Chaos (che per poter partecipare al torneo che è vietato ai comuni umani si mette i panni di Kinnikuman Great) e il loro Tag Team si chiama Muscle Brothers Nouveau. Purtroppo Chaos muore e così Kid si ritrova senza un partner, e così si unisce a lui Kevin Mask che si offre volontario di aiutarlo a sconfiggere il duo Lighting e Thunder , e così Kid decide di allenarsi per imparare la Muscle Spark , e Kevin invece si mette le vesti di Kinnikuman Great per partecipare al torneo insieme a Kid.

Personaggi[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Personaggi della Muscle League.
  • Kid Muscle (Mantaro Kinniku): è il figlio di King Muscle (Kinnikuman) e il principe del pianeta Muscle, perciò l'erede della potenza dell'Ultimate Muscle, la leggendaria forza dei sovrani del suo pianeta. Inizialmente non vuole saperne di combattere ed è anche un gran fifone, ma comprenderà che da lui dipende il destino della Terra. Con gli insegnamenti di Meat e il sostegno dei suoi amici, salverà la Terra e vincerà il prezioso trofeo Ikimon Chojin (questo succederà nell'anime, mentre nel manga verrà sconfitto da Kevin Mask). Il suo nome viene spesso confuso con Kinnikuman Taro. Da quanto si vede dalla sigla Kid indossa una maschera che ne copre il vero volto da topolino. Inoltre viene in seguito rivelato che è mezzo Muscle e mezzo terrestre.
  • King Muscle (Suguru Kinniku) è il padre di Kid Muscle ed appartiene alla dinastia Kinniku. Verrà sconfitto da Kid nella selezione finale della Muscle League. Ricompare nella saga del torneo delle lanterne ed in quella del 22º torneo Chojin e affronterà Kid nel passato.
  • Ataru Kinniku: è il fratello di King Muscle e di conseguenza zio di Kid Muscle. In Ultimate Muscle sarà uno degli esaminatori iniziali di Kid nella saga del torneo delle lanterne.
  • Meat: è l'allenatore di Kid e tempo prima di suo padre. Da piccolo fu strappato alla sua famiglia da Maestà Muscle (Mayumi Kinniku nella versione giapponese) per allenare i futuri wrestler, ma dopo che King Muscle vinse tutti i tornei a cui partecipava, decise di ibernarsi. Verrà liberato da Kid Muscle, di cui Meat diverrà l'allenatore. Più tardi rincontrerà suo padre Minch al torneo delle lanterne, dove però quest'ultimo sarà gravemente ferito.
  • Kinnikuman Zebra: è un altro fratello di King Muscle. È simile a King Muscle, solo che ha i colori di una zebra.
  • Kinnikuman Super Phoenix: è un altro fratello di King Muscle e l'antagonista principale dell'arco conclusivo della prima serie.
  • Akuma Shogun: è il corpo completo della maschera dorata presente nell'omonima saga. È formato dai corpi di tutti i Chojin Oscuri, eccetto Ashuraman. Dopo aver ucciso Geronimo, verrà sconfitto da King Muscle.
  • Flag of the United States.svg Terryman: padre di Terry Kenyon, ex-membro della Muscle League e compagno di King Muscle.
  • Flag of the United States.svg Terry Kenyon (Terry the kid): è figlio del leggendario Chojin texano Terryman; è un valido lottatore e sostegno di Kid nei suoi combattimenti. È molto sicuro di sé e questo lo porterà nei guai negli incontri. Nel torneo di rivincita tra Nightmares e Muscle League vincerà contro Tyrannoclaw, ma verrà successivamente attaccato da Checkmate. Nella saga della generazione X lotterà ai quarti di finale contro Mars ma verrà sconfitto.
  • Flag of Ireland.svg Wally Tusket (Seiuchin): è una specie di uomo tricheco di origine irlandese. Buon combattente, vive con la madre e la sorellina Dorothy ed anche lui segue sempre Kid durante i suoi combattimenti.
  • Flag of Tanzania.svg Dik Dik Van Dik (Gazzelleman): è un lottatore tanzaniano dall'aspetto di una gazzella. Nonostante si sia diplomato con il massimo dei voti alla Scuola di Ercole (Hercules Factory in Giappone), ha perso tutti gli incontri tranne uno in coppia con Wally Tasket (che tra l'altro esiste solo nell'anime, il manga non prevedeva questa serie) contro Monsieur French e Monsieur Chicks, due membri dei "sei velenosi". Il suo nome nella versione americana dell'anime, che fa riferimento ad un tipo di antilope (il dik-dik), gioca sulla somiglianza con quello dell'attore americano Dick Van Dyke. In alcuni episodi il suo nome viene infatti pronunciato erroneamente in questa forma.
  • Flag of Monaco.svgCheckmate: è un lottatore che per combattere si trasforma in pezzi degli scacchi (come suggerisce il suo nome). All'inizio è un DMP allenato fin da piccolo da Sunshine che lo ha sottoposto a allenamenti duri ed estenuanti. Durante il combattimento con Kid si rivolterà contro il suo maestro umiliandolo e insultando DMP e Muscle League, ma dopo la sconfitta da parte di Kid capirà i suoi errori e si unirà alla Muscle League. Checkmate affronterà Mantaro; l'allievo si rivolterà contro il maestro colpendolo fisicamente ed emotivamente, offendendo sia la Muscle League che la DMP. Sunshine, non sopportando questo comportamento, arriverà a difendere Kid, sebbene figlio del suo acerrimo nemico. Dopo la sconfitta del suo allievo, si vendicherà facendo esplodere il covo della DMP, per poi andarsene con il suo allievo, che più avanti si unirà alla Muscle League.
  • Flag of Germany.svg Jeager (Jade): è un wrestler tedesco. Fa parte della generazione X e viene allenato dal famoso Chojin Brocken Jr. da quando i suoi genitori adottivi morirono in un incendio. Nella versione americana dell'anime Brocken è il padre di Jeager, ma nel manga sono solo allievo e sensei.
  • Flag of England.svg Kevin Mask: è inglese ed è figlio di Robin Mask. Indossa, come Kid, una maschera simile a quella del padre e il suo vero viso non viene mai mostrato. Robin Mask perse contro King Muscle nella finale del 20º torneo Chojin, e allenò Warsman nel 21º. Kevin odia suo padre per i duri allenamenti che gli faceva fare sin da quando era piccolo, scappò di casa a 8 anni e si unì ai DMP semplicemente per fargli un dispetto. Nel 22º torneo Chojin viene allenato da Lord Flash (Chloe nella versione giapponese) e arriva in finale, dove nel manga vince contro Kid, mentre nell'anime è quest'ultimo a prevalere. Dopo la finale si scopre che Lord flash è Warsman, che ha allenato Kevin per ripagare Robin di quello che aveva fatto per lui.
  • Flag of England.svg Robin Mask: è il padre di Kevin Mask ed ex-membro della Muscle League. Comparirà come esaminatore della selezione della Muscle League e anche nella saga del 22º Torneo Ikimon Chojin.
  • Sunshine: vecchio nemico di King Muscle e uno dei fondatori della DMP. Dopo la sconfitta della DMP da parte di King Muscle, viene cacciato dall'organizzazione ed esiliato in Florida. Desideroso di vendetta, decide di allenare i giovani Checkmate e Tirannoclaw, che partecipano poi al torneo di rivincita tra DMP e Muscle League, dove Tirannoclaw verrà sconfitto da Terry Kanyon mentre Checkmate affronterà Kid. In questo incontro l'allievo si rivolterà contro il maestro colpendolo fisicamente ed emotivamente, offendendo sia la Muscle League che la DMP. Sunshine, non sopportando questo comportamento, arriverà a difendere Kid, sebbene figlio del suo acerrimo nemico. Dopo la sconfitta del suo allievo, si vendicherà facendo esplodere il covo della DMP, per poi andarsene con il suo allievo, che più avanti si unirà alla Muscle League.
  • Flag of Italy.svg Mars: è uno dei membri più crudeli della D.M.P., ed è italiano. Dopo la distruzione del covo della DMP si iscrive alla Muscle League sotto mentite spoglie, facendosi chiamare Eskara (Scarface nella versione giapponese). Durante l'allenamento alla Scuola di Ercole, impara a contrastare tutte le mosse dei lottatori della Muscle League, riuscendo, inoltre, a padroneggiarle ed a migliorarle; entra poi a far parte della generazione X, dove nel torneo tra questa e la generazione di Kid arriva in finale contro quest'ultimo. In questo incontro si scopre non solo che è un D.M.P., ma che conosce anche il segreto del punto debole della Kinniku Buster, la mossa finale dei Kinnikuman (questo perché, quando sia lui che Kevin Mask facevano parte della DMP, quest'ultimo, che lo aveva saputo dal padre, glielo rivelò in cambio di avere salva la vita). Grazie a ciò, Mars arriva quasi a sconfiggere Kid, che però riesce comunque a vincere, inventando sul momento una propria mossa personale, la Muscle Millenium, con cui lo ha messo KO.
  • Flag of Brazil.svg Ricardo: brasiliano di nascita, Ricardo è un ottimo lottatore e dispone di una tecnica invidiabile, specialmente per la sua mossa finale, lo Spaccatesta brasiliano, con cui uccise in passato il suo maestro Pashango, il quale aveva scoperto che Ricardo era un membro della D.M.P.. Si iscrive così al torneo Chojin e riesce a sconfiggere Sly-Skraper e Jeager, rivelandosi a tutto il pubblico come il vero capo della D.M.P. e l'ultimo rimasto. Dopo di questo sfida Kid che viene messo in gravi difficoltà da Ricardo dato che non può neanche usare la Muscle Millennium. Quando tutto sembra perduto,con la forza dell'amicizia di Jeager, che chiese a Kid di vendicarlo egli riusce a batterlo con la sua Muscle Millenium e ad arrivare alle finali dove incontrerà Kevin Mask.
  • Flag of India.svg Ashuraman (アシュラマン?): Chojin con sei braccia e tre facce, nella prima serie era uno dei sei cavalieri del diavolo per poi fare squadra con Sunshine al chojin tag tournament universale dove, influenzato dal potere dell'amicizia, abbandona gli akuma chojin per diventare un seigi chojin. Nella prima serie, Ashuraman era sposato e aveva un figlio chiamato Shiva, ma quando quest'ultimo venne a sapere del passato malvagio del padre impazzisce e iniziò a coltivare degli hobby sadici come sgozzare polli e strappare le zampe agli insetti. Alla fine Shiva uccide la madre, portando Ashuraman ad uccidere il figlio impazzito, e questo gesto lo fa ritornare un Chojin Oscuro fedele a Satana e a Kyo no Shogun e divenne il capo dei Demon Seed. Verrà sconfitto da Kid con la Gravità Muscle dopo un violento match. Dopo la sconfitta, Ashuraman si sacrificò per impedire che Kyo no Shogun completasse il suo corpo con i pezzi di Meat.
  • Flag of India.svg Samù: Lottatore di origini indiane. Nonostante si fosse qualificato per la fase finale alla selezione della Muscle League, verrà sconfitto da Ramenman.
  • Lightning[1] & Thunder: formano il tag team chiamato Five Disasters, e sono due malvagi chojin molto potenti capaci di viaggiare nel tempo; sono tornati all'epoca di King Muscle dopo gli eventi della saga del Dream Tag per rubare dei bulbi di energia che si trovano sotto il trofeo del torneo di Tag Team. Feriscono mortalmente Robin Mask, portando i membri della nuova generazione di Chojin della luce a tornare anche loro indietro nel tempo per fermarli. Durante il nuovo torneo hanno sconfitto i team di Robin Mask e Terry Kanyon, quello di Brocken Junior e Geronimo e, nelle semifinali, anche quello formato da Neptuneman e Mammothman. Lightning è il leader del duo, non molto alto e magro, dalla personalità calma e astuta, e possiede l'abilità di viaggiare avanti nel tempo di pochi secondi. Thunder, invece, è il più alto dei due e ha una corporatura robusta, indossa una maschera di leone ed è vestito come un guerriero dell'antica Grecia.
  • Flag of France.svg Barone Maximilian: Barone francese e vecchio nemico di King Muscle, che accusa di avergli dato del buffone dopo essere stato sconfitto da quest'ultimo. Costernato ritorna nella sua terra madre in Francia dove si allenerà duramente per poi fondare i "sei velenosi", cioè tutti i lottatori che sono stati espulsi dai combattimenti mondiali e che sono in cerca di vendetta, per poi tornare in Giappone e vendicarsi sul figlio di King, Kid. Dopo il doppio KO fra Kevin Mask ed il compagno di Maximilian, nonostante la vittoria di Kevin, tocca a Kid, che facendosi ingannare dall'aspetto del Barone, che è in effetti un ometto gracile e bassino, non metterà impegno nel combattere, quindi verrà quasi ucciso dal Barone che dimostrerà tutto il suo potere, trasformandosi progressivamente in due forme possenti e decisamente potenti. Kid dovrà usare al massimo le sue forze per sconfiggere il Barone, ed anche l'appoggio dei suoi tifosi, ma, come dimostrato, anche i suoi nemici sconfitti in passato iniziano a diventare suoi tifosi. Maximilian morirà dopo un doloroso match, dopo essere caduto dal Monte Fuji, dove si era tenuto lo scontro.
  • Barrierfree Man: un lottatore che in realtà è un agglomerato di due individui intercambiabili fra loro. Il nome dell'altro individuo era Niels, che era disposto ad aiutare gli anziani a qualunque costo, così partecipò al wrestling, ma poiché aveva bisogno di diventare più forte, decise di farsi aiutare, e Barrierfree Man lo ingannò e si fusero in una cosa sola. Parteciperà al 22º Torneo Ikimon Chojin, ma verrà battuto al secondo turno dei quarti di finale da Kid Muscle.
  • Chaos Avenir: è un ragazzo dotato di enorme forza e di agilità, tanto che per via di queste caratteristiche Kid lo sceglie come partner per il torneo tag team e per farlo partecipare al torneo Kid decide di travestirlo da Kinnikuman Great e il loro tag team si chiama Muscle Brothers Nouveau. Chaos però non resterà ha lungo un chojin visto che a un certo punto della storia muore, e Kid si impegna a vendicarlo con l'aiuto di Kevin Mask. Chaos indossa un elmo e porta dei pantaloni stile anni sessanta.

Anime[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Episodi di Ultimate Muscle.

Censura[modifica | modifica sorgente]

La versione andata in onda negli Stati Uniti d'America ed in Europa è stata censurata dall'americana 4Kids Entertainment. Tutti i caratteri kanji presenti sulle teste dei personaggi, tranne quelli di Mantaro/Kid, sono stati eliminati digitalmente. Anche tutte le altre scritte in giapponese sono state eliminate, ed i nomi dei personaggi sono stati modificati. La seconda stagione, commissionata dagli Stati Uniti, è stata prodotta senza caratteri giapponesi.

Nella versione censurata, la città di Osaka diventa il quartiere di Little Tokyo e il castello della città diventa la tavola calda della Muscle League.

In Kinnikuman la DMP non esisteva, nella versione della 4kids la DMP c'era anche negli eventi della prima serie al posto dell'esercito degli akuma chojin.

Nella versione giapponese Minch viene ucciso mentre nella versione censurata viene semplicemente ferito, e molti riferimenti alla morte sono tolti.

Colonna sonora[modifica | modifica sorgente]

Opening Ending
Kinnikuman Nisei
  • HUSTLE MUSCLE di Yougo Kouno
  • Ai no Muscle di The Permanents (ep. 1-26)
  • Koi no My Chop!! di Yumena Yokosuka (ep. 27-51)
Kinnikuman Nisei: Ultimate Muscle
  • Believe di The NaB's
  • Akairo Dansuhooru (The Red Dance Hall) di Sui
Kinnikuman Nisei: Ultimate Muscle 2
  • Trust yourself di Takatori Hideaki

Videogiochi[modifica | modifica sorgente]

La serie ha avuto anche una serie di videogiochi:

Merchandising[modifica | modifica sorgente]

Gli Exogini, agli inizi degli anni '80, vennero importati in Italia e distribuiti dalla GIG. Questi pupazzetti non erano altro che i personaggi della serie Kinnikuman, creata nel 1979.

Differenze tra anime e manga[modifica | modifica sorgente]

  • Nell'anime Jijoman fu radiato dagli albi del wrestling perché usava degli sporchi trucchi per vincere i suoi incontri e i lottatori che aveva sconfitto lo imprigionarono in un vecchio albero, invece nel manga fu radiato perché era un pervertito e a imprigionarlo nell'albero sono state le ragazze che aveva molestato sessualmente.
  • Il manga, essendo un seinen, è molto più violento rispetto all'anime: ad esempio, nell'incontro tra Jeager e Dik Dik, quando Jeager usa la pioggia rossa del dolore su Dik Dik, lo squarta letteralmente, invece nell'anime si vede soltanto un livido; altro esempio, nell'anime Mars rompe un braccio a Jeager durante il loro incontro, mentre nel manga glielo strappa via.
  • La saga dei sei velenosi non è presente nel manga.
  • Nell'anime è Kid a vincere la Corona Chojin, nel manga, al contrario, è Kevin.
  • Il manga, diversamente dall'anime non si ferma al torneo chojin ma prosegue con diverse altre saghe ed è tuttora in pubblicazione in giappone.
  • Nell'anime Meat dice che se a un Kinniku viene tolta la maschera questo non potrà mai più fare wrestling. Nel manga invece quando accade questo il suddetto Kinniku deve suicidarsi accoltellandosi la gola.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

anime e manga Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga