Tzivos Hashem

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Tzivos Hashem è un'organizzazione giovanile di Brooklyn, New York, fondata nel 1980 dal rebbe[1] di Chabad-Lubavitch, per rispondere alle necessità fisiche e spirituali della gioventù ebraica.

Partecipanti[modifica | modifica sorgente]

I partecipanti ai programmi di Tzivos Hashem sono al di sotto dell'età di bar/bat mitzvah, provenienti da ambienti di tutte le estrazioni e culture, nell'ambito di appartenenza ebraica.

Scopo[modifica | modifica sorgente]

L'organizzazione Tzivos Hashem ha lo scopo di rivitalizzare l'identità ebraica nei bambini e giovani persone, offrendo un'istruzione ebraica informale e dei programmi interessanti, pubblicazioni vivaci e dinamiche, incontri personali e assistenza. Aderendo a Tzivos Hashem e seguendo il suo programma di studio della Torah, osservando le Mitzvot, i giovani d'oggi si preparano gradualmente a diventare ebrei adulti, continuando a mantenere le tradizioni e i valori ebraici.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Tzivos Hashem ha iniziato i suoi programmi nell'autunno del 1980. Nel corso dei loro primi dieci anni i programmi sono stati ampliati ad includere una rivista, dei fumetti, un programma radiofonico e squadre di baseball della Lega Shomer Shabbat, in aggiunta ad altri programmi educativi. Da allora l'organizzazione si è ulteriormente ampliata e comprende produzioni video, un sito web, concorsi internazionali e il coinvolgimento nel finanziamento e costruzione di orfanotrofi in Ucraina.[2], dispense alimentari e persino un museo per i bambini ebrei.

Pubblicazioni[modifica | modifica sorgente]

Tzivos Hashem pubblica i seguenti periodici per ragazzi: Moshiach Times, HaChayol, e Tzivos Hashem KIDS!. Moshiach Times è stato voluto da rabbi Schneerson. HaChayol si orienta verso i bambini della comunità Chabad. Tzivos Hashem KIDS! viene distribuita alle Case Chabad in tutto il mondo. La rivista Moshiach Times ha impiegato la collaborazione dell'editore di Mad Magazine e di Spy vs. Spy, l'artista Al Jaffee. HaChayol ha avuto recentemente come capo redattore il rabbino Chanan Krivisky.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Rebbe (רבי) è una parola yiddish che significa maestro, insegnante, o mentore e deriva dalla stessa parola in ebraico rabbi, che è la forma originale in lingua ebraica di "rabbino", significante "mio maestro".
  2. ^ [1] "AROUND THE JEWISH WORLD: Ukraine orphanages offer refuge", da: Jewish Telegraphic Agency del 10/06/1997

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]