Stop Me If You Think You've Heard This One Before

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Stop Me If You Think You've Heard This One Before
Artista The Smiths
Tipo album Singolo
Pubblicazione novembre 1987
Durata 03:33
Album di provenienza Strangeways, Here We Come
Genere Alternative rock
Etichetta Sire Records
Registrazione primavera 1987
Formati 7", 12", CDs
The Smiths - cronologia

Stop Me If You Think You've Heard This One Before è un brano della band inglese The Smiths.

Pubblicato anche come singolo, nel novembre del 1987, il brano è contenuto anche nel quarto album, Strangeways, Here We Come e nelle successive raccolte Stop Me e The Very Best of The Smiths.

Realizzazione[modifica | modifica sorgente]

Scritto da Morrissey e Marr e registrato presso gli studi Wool Hall di Bath, nella primavera del 1987, la canzone non venne mai pubblicata come singolo nel Regno Unito. Pare infatti che, la BBC, ne bloccò la diffusione radiofonica a causa di presunti riferimenti nel testo ad assassinii di massa, soprattutto dopo che, nell'agosto dello stesso anno, un uomo armato di mitra, aveva aperto il fuoco sulla folla del mercato nel piccolo villaggio di Hungerford, uccidendo dodici persone e ferendone un'altra ventina, prima di togliersi la vita. Il singolo venne comunque pubblicato nel resto d'Europa, oltre che in America, Australia e Giappone.[1]

Morrissey, in un'intervista all'NME del febbraio 1988, interrogato in proposito dichiarò: "Avrei disperatamente voluto che (Stop Me, ndr) fosse pubblicata. La Rough Trade inviò dei promo a BBC Radio 1, ma loro dissero che mai in nessun caso l'avrebbero passata in radio, proprio a causa dei riferimenti all'omicidio di massa. Dissero che la gente l'avrebbe istantaneamente collegata con quello che era successo a Hungerford e che questo avrebbe spinto migliaia di persone ad uscire e a comprare mitragliatrici, per uccidere i propri nonni. Penso allora che invece la Rough Trade avrebbe dovuto pubblicare Death Of A Disco Dancer solo per essere un po' indisponenti".

La copertina ritrae una foto dell'attore e cantante britannico Murray Head, tratta dal film Questo Difficile Amore (The Family Way), diretto da Roy Boulting, nel 1966.[2]

Tracce[modifica | modifica sorgente]

  • EU 7"
  1. Stop Me If You Think You've Heard This One Before - 3:33
  2. Girlfriend in a Coma - 2:02
  • EU 12" / CDs
  1. Stop Me If You Think You've Heard This One Before - 3:33
  2. Work Is a Four-Letter Word - 2:47
  3. Girlfriend in a Coma - 2:02
  4. I Keep Mine Hidden - 1:57

Formazione[modifica | modifica sorgente]

Cover di Mark Ronson[modifica | modifica sorgente]

Stop Me
Artista Mark Ronson
Featuring Daniel Merriweather
Tipo album Singolo
Pubblicazione 2 aprile 2007
Durata 3:54 - 3:04
Album di provenienza Version
Genere Alternative rock
Rap
Etichetta Columbia Records
Registrazione 2007
Formati CDm, CDs, 10"
Mark Ronson - cronologia
Singolo precedente
(2007)
Singolo successivo
(2007)

Il 7 aprile 2007 il DJ e produttore Mark Ronson ha realizzato una cover del brano, intitolata semplicemente Stop Me, pubblicata dalla Columbia Records ed inclusa nell'album Version.

Nonostante molti fans degli Smiths non abbiano apprezzato la versione stravolta del brano, il singolo ha comunque ottenuto un ottimo successo, raggiungendo la seconda posizione nella UK Singles Chart e la prima nella UK Download Chart. Nell'elenco stilato dalla rivista Rolling Stone, la canzone si è piazzata alla posizione #80 delle migliori 100 canzoni del 2007.

Per il brano sono stati realizzati due videoclip, il primo ha per protagonista un uomo che trova un paio di scarpe viventi, che una volta indossate hanno il controllo su di lui, la seconda versione internazionale vede ritratte diverse persona piangere lacrime realizzate in animazione che creano piccolo inondazioni.

Il CD contiene anche un cover di No One Knows dei Queens of the Stone Age

Tracce[modifica | modifica sorgente]

  • UK CDm
  1. Stop Me
  2. Stop Me (A Chicken Lips Malfunction)
  3. Stop Me" (Dirty South remix)
  4. No One Knows
  • UK CDs
  1. Stop Me
  2. No One Knows
  • UK 10"
  1. Stop Me
  2. No One Knows

Altre cover[modifica | modifica sorgente]

  • Sul loro album del 1996, One and the Same, la band hardcore americana Vision ha inserito una cover del brano Stop Me.
  • Il 2 maggio 2007, durante la trasmissione radiofonica Live Lounge, in onda su BBC Radio 1, i Groove Armada hanno eseguito una cover del brano con Stuart Zender (ex Jamiroquai) al basso.
  • Il Dj Paul Oakenfold ha remixato Stop Me per il suo album del 2007 Greatest Hits & Remixes (Vol.1).
  • Un remix del Dj e produttore Kissy Sell Out è contenuta nella compilation The Annual del Ministry of Sound, uscita nel 2008.
  • Nel 2008, durante il programma tv australiano Like a Version, Plan B ha eseguito una versione live acustica del brano.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Passions Just Like Mine - Release Info
  2. ^ Vulgarpicture - Artwork