Sela Ward

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sela Ward nel 2010

Sela Ann Ward (Meridian, 11 luglio 1956) è un'attrice statunitense, vincitrice di un Golden Globe e un Emmy per la serie televisiva Ancora una volta.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo essersi laureata alla University dell'Alabama a Tuscaloosa, e affiliata alla sorellanza delle Chi Omega si è laureata una seconda volta in arte e comunicazione.

Dopo aver lavorato a New York City come artista per storyboard ha lavorato come modella per l'agenzia Wilhelmina e come testimonial per la Maybelline cosmetici. Si è poi spostata in California per il suo debutto cinematografico in The Man Who Loved Women del 1983, e ha poi ottenuto un ruolo fisso nella serie Navy. Per il suo ruolo in Sisters, dove interpretava l'alcolizzata e bulimica Teddy Reed ha ricevuto il suo primo Emmy nel 1994. Ha poi partecipato a numerosi serial di successo, come Frasier, Tradimento fatale (Suburban Madness) e Dr. House - Medical Division, dove interpretava il ruolo di Stacy Warner, l'ex-moglie del Dottor House.

L'attrice è sposata dal 1992 con il magnate Howard Sherman e ha due bambini, Austin e Anabella.

Ha aperto una casa-ricovero per bambini abbandonati o vittime di soprusi, l'Hope Village for Children a Meridian nel 2002, che nel 2005 ha ospitato 140 bambini. La 22nd Avenue di Meridian è stata chiamata Sela Ward Parkway in suo onore.

Entra, dalla settima stagione, nel cast del serial CSI: New York al posto di Melina Kanakaredes.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatrici italiane[modifica | modifica wikitesto]

Nelle versioni in italiano dei suoi film, Sela Ward è stata doppiata da:

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 19879845 LCCN: no95061033

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie