I miei problemi con le donne

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
I miei problemi con le donne
Titolo originale The Man Who Loved Women
Paese di produzione USA
Anno 1983
Durata 110 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere commedia
Regia Blake Edwards
Soggetto Michel Fermaud, Suzanne Schiffman e François Truffaut
Sceneggiatura Geoffrey Edwards, Milton Wexler e Blake Edwards
Fotografia Haskell Wexler
Montaggio Ralph E. Winters
Musiche Henry Mancini
Scenografia Rodger Maus
Costumi Ann Roth
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

I miei problemi con le donne (The Man Who Loved Women) è un film del 1983 diretto da Blake Edwards, con protagonisti Burt Reynolds e Julie Andrews.

Trama[modifica | modifica sorgente]

David Fowler è uno scultore che adora le donne. Una fissazione la sua che lo porta a cercarne le ragioni nella psicoanalisi. La bella analista Marianna lo ascolta con professionale pazienza ed interesse: David è pieno di problemi e di ansie, fino ad una temporanea impotenza. Sul rituale divano, David enumera a Marianna i suoi successi, ma anche la sua insoddisfazione, rivivendo l'infanzia e i primi approcci con il mondo femminile. Al termine dell'excursus, David si accorge di desiderare Marianna e quest'ultima capisce di amare il proprio cliente. David smette l'analisi per vivere alcuni mesi felici assieme alla sua nuova innamorata. Segue un periodo di crisi fra i due che decidono di separarsi. David riprende la sua vita di sempre, fra donne e sculture, ma un fortuito incidente d'auto ne conclude l'esistenza.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cinema