Scottish Premier League 2000-2001

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Curly Brackets.svg
A questa voce o sezione va aggiunto il template sinottico {{Edizione di competizione sportiva}}
Per favore, aggiungi e riempi opportunamente il template e poi rimuovi questo avviso.
Per le altre pagine a cui aggiungere questo template, vedi la relativa categoria.

L'edizione 2000-01 della Scottish Premier League vide la vittoria finale del Celtic.

Capocannoniere del torneo fu Henrik Larsson (Celtic), con 35 reti.

Classifica finale[modifica | modifica sorgente]

Classifica G V N P GF GS Dif Pt
1 Celtic 38 31 4 3 90 29 61 97
2 Rangers 38 26 4 8 76 36 40 82
3 Hibernian 38 18 12 8 57 35 22 66
4 Kilmarnock 38 15 9 14 44 53 -9 54
5 Hearts 38 14 10 14 56 50 6 52
6 Dundee 38 13 8 17 56 50 6 47
7 Aberdeen 38 11 12 15 45 57 -7 45
8 Motherwell 38 12 7 19 42 56 -14 43
9 Dunfermline Athletic 38 11 9 18 34 54 -20 42
10 St Johnstone 38 9 13 16 40 56 -16 40
11 Dundee United 38 9 8 21 38 63 -25 35
12 St Mirren 38 8 6 24 32 72 -50 30

Verdetti[modifica | modifica sorgente]

  • Celtic Campione di Scozia 2000-01.
  • St Mirren retrocesso in Scottish Division One.
calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio