Scottish Premier League 2001-2002

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Scottish Premier League 2001-2002
Competizione Scottish Premier League
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 105ª
Organizzatore SFA
Date dal 28 luglio 2001
al 12 maggio 2002
Luogo Scozia Scozia
Partecipanti 12
Risultati
Vincitore Celtic Celtic
(38º titolo)
Retrocessioni St. Johnstone St. Johnstone
Statistiche
Incontri disputati 228
Gol segnati 617 (2,71 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2000-01 2002-03 Right arrow.svg

L'edizione 2001-2002 della Scottish Premier League fu la 95ª edizione del massimo campionato scozzese di calcio, la 4ª con questa denominazione vide la vittoria finale del Celtic con 103 punti.[1]

Capocannoniere del torneo fu Henrik Larsson (Celtic), con 29 reti.

Formula[modifica | modifica wikitesto]

La stagione era divisa in due fasi: nella prima fase le dodici squadre partecipanti si incontrarono tra di loro per tre volte, per un totale di 33 incontri per squadra. Venivano assegnati tre punti per la vittoria, uno per il pareggio e zero per la sconfitta.

Nella seconda fase venivano disputati i play-off e i play-out: ai play-off partecipavano le prime sei classificate, ai play-out le ultime sei; veniva conservato il punteggio della prima fase e i punti assegnati erano sempre tre punti per la vittoria, uno per il pareggio e zero per la sconfitta; in questa seconda fase le sei squadre di ogni girone incontrarono le altre in gare di sola andata per un totale di cinque ulteriori incontri.

Al termine della stagione la squadra ultima classificata retrocedeva.

Prima fase[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

  • Ammessi ai play-off: Celtic, Rangers, Livingston, Aberdeen, Heart of Midlothian e Dunfermline Athletic
  • Ammessi ai play-out: Kilmarnock, Dundee United, Dundee, Hibernian, Motherwell e Saint Johnstone

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Seconda fase[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
Scozia Coppacampioni.png 1. Celtic Celtic 103 38 33 4 1 94 18 +66
Coppauefa.png 2. Rangers Rangers 85 38 25 10 3 82 27 +55
Coppauefa.png 3. Livingston Livingston 58 38 16 10 12 50 47 +3
4. Aberdeen Aberdeen 55 38 16 7 15 51 49 +2
5. Hearts Hearts 48 38 14 6 18 52 57 -5
6. Dunfermline Dunfermline 45 38 12 9 17 41 64 -23
7. Kilmarnock Kilmarnock 49 38 13 10 15 44 54 -10
8. Dundee Utd Dundee Utd 46 38 12 10 16 38 59 -21
9. Dundee Dundee 44 38 12 8 18 41 55 -14
10. Hibernian Hibernian 41 38 10 11 17 51 56 -5
11. Motherwell Motherwell 40 38 11 7 20 49 69 -20
1downarrow red.svg 12. St. Johnstone St. Johnstone 21 38 5 6 27 24 62 -38

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Gol Giocatore Squadra
29 Svezia Henrik Larsson Celtic
19 Galles John Hartson Celtic
18 Norvegia Tore Andre Flo Rangers
12 Scozia Robbie Winters Aderbeen

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ "E' del Celtic il record di punti: 103" sportmediaset.mediaset.it

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio