Kilmarnock Football Club

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Kilmarnock FC
Calcio Football pictogram.svg
Kilmarnockstemma.png
Killie, Knock
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Terza divisa
Colori sociali 600px Blu e Bianco (Strisce).png Blu-bianco
Dati societari
Città Kilmarnock
Paese Regno Unito Regno Unito
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Scotland.svg SFA
Fondazione 1869
Presidente Scozia Michael Johnston
Allenatore Scozia Allan Johnston
Stadio Rugby Park
(18.128 posti)
Sito web www.kilmarnockfc.co.uk
Palmarès
Spltrophy.png
Titoli di Scozia 1
Trofei nazionali 3 Coppe di Scozia
1 Coppa di Lega scozzese
Si invita a seguire il modello di voce

Il Kilmarnock Football Club è un club calcistico britannico di Kilmarnock (Scozia). Esso è affiliato alla Scottish FA e milita nella Scottish Premier League, la prima divisione scozzese.

Storia[modifica | modifica sorgente]

La fondazione del club risale alle origini del calcio in Scozia e prende le mosse da un gruppo di giocatori di cricket che cercavano uno sport alternativo da praticare al termine della stagione. All'inizio (1869) si dedicarono al rugby (da cui il nome del campo di casa del club, il Rugby Park); ben presto, tuttavia, sia la difficoltà di organizzare gli incontri sia anche la crescente influenza del Queen's Park indusse i giocatori a convertirsi al calcio.

Benché non facente parte dei club fondatori della Scottish Football Association nel 1873, il Kilmarnock prese tuttavia parte alla prima edizione della Coppa di Scozia, nella stagione 1873-1874. Si ritiene - al proposito - che l'incontro Renton - Kilmarnock 2-0, disputatosi il 18 ottobre 1873, sia il primo mai giocato in tale competizione.

Il primo campionato disputato dal club nei ranghi della Scottish Football League fu nella stagione 1895-1896, in Division Two. Nel 1899 conquistò la prima promozione in Division One.

Nonostante la presenza di squadre come Rangers e Celtic che hanno storicamente monopolizzato il calcio scozzese e, in seguito, di Aberdeen e Dundee United che hanno conteso alle squadre di Glasgow il predominio calcistico della regione, il Kilmarnock ha vinto per tre volte la Scottish Cup, disputando nel complesso otto finali, ed è giunta per cinque volte in finale di Scottish League Cup, vincendo l'edizione 2011-2012 di tale manifestazione.

Il successo più importante conseguito dal Kilmarnock è tuttavia, senza dubbio, il primo - e tuttora unico - titolo di campione scozzese, vinto al termine della stagione 1964-1965 grazie alla migliore differenza reti nei confronti degli Hearts, battuti proprio all'ultima giornata di campionato per 2-0[1]. Il titolo mise fine ad una serie di quattro secondi posti nei cinque tornei precedenti. La successiva Coppa dei Campioni vide il Kilmarnock arrendersi negli ottavi di finale al Real Madrid, futuro vincitore di quell'edizione, con un 2-5 complessivo, frutto di un pareggio per 2-2 nella gara d'andata in Scozia e di una sconfitta per 3-0 a Madrid nel ritorno.

Dopo una serie di vicissitudini che portarono il club a retrocedere negli anni ottanta, nel 1993 il Kilmarnock tornò in Premier Division, per poi far parte dei membri fondatori della Scottish Premier League nella stagione 1998-1999.

Il 18 marzo 2012 ha conquistato la sua prima Scottish League Cup battendo in finale il Celtic per 1-0[2].

Rosa 2013-2014[modifica | modifica sorgente]

Aggiornato al 26 dicembre 2013.

N. Ruolo Giocatore
1 Scozia P Craig Samson
2 Paesi Bassi D Jeroen Tesselaar
4 Scozia C James Fowler
5 Australia C Jackson Irvine
6 Scozia D Darren Barr
7 Scozia C Barry Nicholson
8 Irlanda del Nord C Sammy Clingan
9 Scozia A Kris Boyd
10 Scozia C Chris Johnston
11 Francia A William Gros
12 Spagna P Antonio Reguero Chapinal
13 Nigeria C Reuben Gabriel
14 Capo Verde C David da Silva
15 Scozia D Ross Barbour
16 Inghilterra D Sean Clohessy
N. Ruolo Giocatore
18 Scozia A Rory McKenzie
19 Nigeria C Ibrahim Rabiu
20 Sudafrica C Kyle Jacobs
21 Irlanda del Nord C Jude Winchester
22 Scozia A Mark Stewart
23 Irlanda del Nord D Rory McKeown
25 Scozia A Michael Gardyne
27 Scozia C Ross Davidson
28 Scozia C Craig Slater
29 Italia C Manuel Pascali (Capitano)
30 Scozia D Lee Ashcroft
31 Irlanda del Nord P Conor Brennan
38 Scozia D Mark O'Hara
83 Algeria D Ismaël Bouzid

Rose delle stagioni precedenti[modifica | modifica sorgente]

Stadio[modifica | modifica sorgente]

Lo stadio degli incontri casalinghi del Kilmarnock è, dal 1899, il Rugby Park. Attualmente è uno stadio completamente ristrutturato, capace di 18.128 posti tutti a sedere. L'impianto deve il proprio nome al fatto che il primo sport giocato dalla squadra fu il rugby, sebbene non fu il primo campo che la squadra utilizzò, avendo giocato nei trent'anni precedenti in tre differenti sedi, tutte in affitto.

Lo stadio ha ospitato in passato incontri della Nazionale scozzese e, in un'occasione, è stato anche teatro di un concerto tenuto da Elton John davanti a 15.000 spettatori. Un albergo a 4 stelle, il Park Hotel, è stato costruito nel 2002 nelle immediate vicinanze dello stadio e fa parte del complesso dell'impianto sportivo.

Allenatori[modifica | modifica sorgente]

Allenatori del Kilmarnock

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

1964-1965
1920-1921, 1928-1929, 1996-1997
2011-2012
1897-1898, 1898-1899

Altri piazzamenti[modifica | modifica sorgente]

1959-1960, 1960-1961, 1962-1963, 1963-1964
1897-1898, 1931-1932, 1937-1938, 1956-1957, 1959-1960

Coppa di Lega scozzese: finalista

1952-1953, 1960-1961, 1962-1963, 2000-2001, 2006-2007

Record e statistiche[modifica | modifica sorgente]

Primati di squadra[modifica | modifica sorgente]

Primati individuali[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) killefc.com, 1964-65 Scottish League Champions Kilmarnock FC. URL consultato il 19 marzo 2012.
  2. ^ (EN) soccernet.espn.go.com, Kilmarnock stun Celtic to claim historic win. URL consultato il 19 marzo 2012.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Calcio