Roy Tarpley

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Roy Tarpley
Dati biografici
Nome Roy James Tarpley jr.
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 211 cm
Peso 104 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Ala grande / centro
Ritirato 2006
Carriera
Giovanili

1982-1986
Cooley High School
Michigan Wolver. Michigan Wolver.
Squadre di club
1986-1990 Dallas Mavericks Dallas Mavericks 225
1991-1992 Wichita F. Texans Wichita F. Texans 3
1992 Miami Tropics Miami Tropics
1992-1993 Aris Salonicco Aris Salonicco
1993-1994 Olympiacos Olympiacos
1994-1995 Dallas Mavericks Dallas Mavericks 55
1995-1996 Iraklis Iraklis
1998 Aris Salonicco Aris Salonicco
1998-1999 Apollon Limassol Apollon Limassol
1999 Ikaros Chalkidas Ikaros Chalkidas 2
1999-2000 Ural Great Perm' Ural Great Perm' 17
2000-2001 Beijing Olympians Beijing Olympians
2003-2004 S. Falls Skyforce S. Falls Skyforce 16
2005 Dodge City Legend Dodge City Legend 5
2005-2006 Michigan Mayhem Michigan Mayhem 10
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Roy James Tarpley jr. (New York, 28 novembre 1964) è un ex cestista statunitense, professionista della NBA, in Europa e in Asia.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Iniziò la sua carriera alla University of Michigan ma nel 1986 i Dallas Mavericks lo presero con la settima scelta dell'NBA Draft.

Nel suo primo anno entrò nella migliore squadra rookie dell'anno e mostrava di poter avere una eccellente carriera.

Durante la stagione 1987-88 vince anche il NBA Sixth Man of the Year Award.

Nel 1991, però, fu espulso dalla NBA per aver violato le regole sull'uso di droghe (fu trovato positivo alla cocaina)[1]. Nella stagione 1994-1995 tentò di rientrare in NBA tornando a giocare nei Dallas Mavericks ma nel dicembre 1995 fu nuovamente e definitivamente espulso, questa volta per alcolismo.

Inoltre ebbe anche molti problemi legati agli infortuni, che non gli permisero di sfruttare a fondo le sue qualità. Nella sua carriera nella NBA ha messo a referto medie di 12,6 punti e 10 rimbalzi a partita.

Giocò anche per tre squadre in Grecia (Aris Salonicco BC, Olympiakos e l'Iraklis).

Ha vinto anche la coppa europea nel 1993 con l'Aris. Nel 1994 è arrivato in finale di Eurolega con l'Olympiakos ed è stato miglior rimbalzista della competizione con 12,8 rimbalzi di media.

Nel marzo 2009 ha citato l'NBA e i Dallas Mavericks per discriminazione, in relazione alla propria espulsione permanente dalla Lega.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Squadra[modifica | modifica sorgente]

Olympiacos: 1994
Aris Salonicco: 1992-1993

Individuale[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ gunaxin.com

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]