Rifugio Emílio Goeldi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Rifugio Emílio Goeldi
Refúgio Emílio Goeldi
Stato Antartide Antartide[1]
Territorio Antartide Argentina
Antártica Chilena
Territorio antartico britannico
Regione Isole Shetland meridionali
Coordinate 61°05′S 55°20′W / 61.083333°S 55.333333°W-61.083333; -55.333333Coordinate: 61°05′S 55°20′W / 61.083333°S 55.333333°W-61.083333; -55.333333
Gestita da Brasile Brasile
Tipo Base estiva
Fondazione 1988
Popolazione 6 (estate)
Mappa di localizzazione: Antartide
Rifugio Emílio Goeldi
Localizzazione della base Ferraz e dei rifugi collegati
Localizzazione della base Ferraz e dei rifugi collegati

Il rifugio Emílio Goeldi (in portoghese Refúgio Emílio Goeldi) è un'installazione antartica estiva brasiliana intitolata al naturalista e zoologo Emílio Goeldi.

Costruito nel 1988 e localizzato ad una latitudine di 61°05S ed a una longitudine di 55°20″O la struttura si trova sull'isola Elephant, nelle Shetland meridionali e dipende sia logisticamente che amministrativamente dalla stazione Ferraz.

Può ospitare sino a 6 scienziati per un massimo di 40 giorni.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ L'Antartide non appartiene ad alcuno stato, il suo utilizzo internazionale è regolato dal Trattato Antartico per soli scopi pacifici.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]