Stazione Kohnen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Stazione Kohnen
Kohnen-Station
Stato Antartide Antartide[1]
Territorio Terra della regina Maud
Regione Costa della principessa Martha
Coordinate 75°00′06″S 0°04′04″E / 75.001667°S 0.067778°E-75.001667; 0.067778Coordinate: 75°00′06″S 0°04′04″E / 75.001667°S 0.067778°E-75.001667; 0.067778
Altitudine 2892 m s.l.m.
Gestita da Germania Germania
Tipo Base estiva
Fondazione 2001
Popolazione 28 (estate)
Mappa di localizzazione: Antartide
Stazione Kohnen
Mappa dell'Antartide dove è possibile localizzare la base
Mappa dell'Antartide dove è possibile localizzare la base

La stazione Kohnen (in tedesco Kohnen-Station) è una base antartica estiva tedesca intitolata a Heinz Kohnen, già direttore del dipartimento di logistica dell'Alfred-Wegener-Institut.

Ubicazione[modifica | modifica wikitesto]

Localizzata ad una latitudine di 75°00' sud e ad una longitudine di 00°04' est a 2 892 metri di altezza, la base si trova nell'entroterra della costa della principessa Martha (Terra della regina Maud). La stazione sorge sullo stesso luogo della stazione Filchner di cui utilizza alcune strutture.

Inaugurata l'11 gennaio 2001 la base può ospitare sino ad un massimo di 28 persone. La struttura dipende sia amministrativamente che logisticamente dalla stazione Neumayer che si trova a 757 km di distanza, sulla linea di costa. A seconda delle condizioni meteorologiche un convoglio impiega dai 9 ai 14 giorni per collegare le due basi. Per questo motivo vengono organizzati anche rifornimenti aerei che utilizzano una pista di atterraggio nei pressi della base.

Attività di carotaggio nei pressi della stazione Kohnen.

Attività[modifica | modifica wikitesto]

La stazione ha come principale scopo quello di fornire appoggio logistico per i campi di perforazione organizzati all'interno del progetto EPICA (European Project for Ice Coring in Antarctica). La base possiede inoltre una stazione meteorologica.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ L'Antartide non appartiene ad alcuno stato, il suo utilizzo internazionale è regolato dal Trattato Antartico per soli scopi pacifici.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]