Base Alfred Faure

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Base Alfred Faure
Stato Francia Francia
Regione Terre australi e antartiche francesi
Dipartimento Isole Crozet
Coordinate 46°25′56″S 51°51′25″E / 46.432222°S 51.856944°E-46.432222; 51.856944Coordinate: 46°25′56″S 51°51′25″E / 46.432222°S 51.856944°E-46.432222; 51.856944
Altitudine 143 m s.l.m.
Gestita da Francia Francia
Tipo Base permanente
Fondazione 1964
Popolazione 30 (estate), 18 (inverno)
Mappa di localizzazione: Oceano Indiano
Base Alfred Faure
Mappa dell'île de la Possession con indicata la base Alfred Faure
Mappa dell'île de la Possession con indicata la base Alfred Faure

La base Alfred Faure è una stazione scientifica francese permanente, installata nel 1964 sull'île de la Possession nell'arcipelago delle isole Crozet, nell'oceano Indiano meridionale. Essa costituisce una delle quattro basi delle Terre australi e antartiche francesi.

La base è costruita all'estremità orientale dell'isola, al riparo dai venti di ponente dominanti. È situata su un pianoro a 143 metri sul livello del mare, a sud della baie du Marin che costituisce uno dei pochi punti di sbarco sull'isola. Secondo la stagione, da 15 a 60 persone lavorano alla base, compiendo ricerche in campo meteorologico, sismico, biologico e geologico.

La base porta per decreto del 22 marzo 1969 il nome di Alfred Faure, direttore della missione di 20 persone incaricate di costruire la stazione nel 1964. Alfred-Faure viene visitata alcune volte l'anno dalla Marion Dufresne II, una nave oceanografica che fornisce supporto logistico alla base e permette la rotazione degli addetti.

Dal 1982, la base è collegata alla costa tramite l'unica strada dell'isola, lunga 1,6 km; le due teleferiche costruite nel 1964 non sono più utilizzate da questa data.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Scienza e tecnica Portale Scienza e tecnica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Scienza e tecnica