Stazione Novolazarevskaja

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Stazione Novolazarevskaja
Станция Новолазаревская
Станция Новолазаревская
Stato Antartide Antartide[1]
Territorio Terra della regina Maud
Regione Costa della principessa Astrid
Coordinate 70°46′26″S 11°51′54″E / 70.773889°S 11.865°E-70.773889; 11.865Coordinate: 70°46′26″S 11°51′54″E / 70.773889°S 11.865°E-70.773889; 11.865
Altitudine 120 m s.l.m.
Gestita da Russia Russia
Tipo Base permanente
Fondazione 1961
Popolazione 70 (estate), 30 (inverno)
Mappa di localizzazione: Antartide
Stazione Novolazarevskaja

La stazione Novolazarevskaja (in russo Станция Новолазаревская) è una base antartica permanente russa (precedentemente sovietica) nella costa della principessa Astrid nella terra della regina Maud.

Localizzata ad una latitudine di 70°46S e ad una longitudine di 11°50′E in una zona libera dai ghiacci ad una altitudine di 120 metri ed a 5 km dalla base indiana Maitri.

La base è stata inaugurata il 18 febbraio del 1961 durante la sesta spedizione antartica sovietica ed ha operato con continuità.

La popolazione estiva è di 70 persone, che si riducono a 30 durante l'inverno australe.

La base effettua studi scientifici relativi al monitoraggio ambientale, geologico ed attività di cartografia. Si occupa inoltre dello studio del geomagnetismo, della glaciologia marina e terrestre, della biologia umana, della ionosfera, delle aurore polari, della limnologia, della sismologia. Sono infine effettuate osservazioni meteorologiche (dal 1961).

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ L'Antartide non appartiene ad alcuno stato, il suo utilizzo internazionale è regolato dal Trattato Antartico per soli scopi pacifici.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]