Stazione Progress-2

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Stazione Progress-2
Станция Прогресс-2
Станция Прогресс-2
Stato Antartide Antartide[1]
Territorio Territorio antartico australiano
Regione Terra della principessa Elizabeth
Coordinate 69°22′44″S 76°23′13″E / 69.378889°S 76.386944°E-69.378889; 76.386944Coordinate: 69°22′44″S 76°23′13″E / 69.378889°S 76.386944°E-69.378889; 76.386944
Gestita da Russia Russia
Tipo Base permanente
Fondazione 1989
Popolazione 77 (estate), 20 (inverno)
Mappa di localizzazione: Antartide
Stazione Progress-2

La stazione Progress-2 (in russo Станция Прогресс-2) è una base antartica permanente russa (precedentemente sovietica) nella Terra della principessa Elisabetta nel territorio antartico australiano.

Localizzata ad una latitudine di 69°22'S e ad una longitudine di 76°23'E in una zona libera dai ghiacci ad una altitudine di 15,5 metri.

La base è stata inaugurata nel gennaio 1989 inglobando alcune strutture della stazione Progress.

La popolazione estiva è di 77 persone, che si riducono a 20 durante l'inverno australe.

La base effettua studi scientifici relativi al monitoraggio ambientale e geologico. Si occupa inoltre dello studio della glaciologia marina e terrestre e della sismologia. Nella stazione opera anche una stazione meteorologica.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ L'Antartide non appartiene ad alcuno stato, il suo utilizzo internazionale è regolato dal Trattato Antartico per soli scopi pacifici.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]