Base ammiraglio Brown

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Base ammiraglio Brown
Base Almirante Brown
Stato Antartide Antartide[1]
Territorio Antartide Argentina
Antártica Chilena
Territorio antartico britannico
Regione Penisola antartica
Coordinate 64°51′S 62°54′W / 64.85°S 62.9°W-64.85; -62.9Coordinate: 64°51′S 62°54′W / 64.85°S 62.9°W-64.85; -62.9
Altitudine 10 m s.l.m.
Gestita da Argentina Argentina
Tipo Base estiva
Fondazione 1951
Popolazione 18 (estate)
Mappa di localizzazione: Antartide
Base ammiraglio Brown
Basi argentine in Antartide
Basi argentine in Antartide

La base ammiraglio Brown (in spagnolo base Almirante Brown) è una base antartica estiva argentina intitolata all'ammiraglio William Brown, padre dell'Armada de la República Argentina.

Localizzata a ad una latitudine di 64°51'S e ad una longitudine di 62°54'O la stazione si affaccia sulla baia Paradise nella penisola antartica.

Fondata nel 1951, le strutture vennero bruciate nel 1984 da un membro del team che avrebbe dovuto trascorrere l'inverno in Antartide. Si suppone che volesse in questo modo accelerare il proprio ritorno a casa. La base è oggi parzialmente ricostruita, ma è utilizzata soltanto durante la stagione estiva.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ L'Antartide non appartiene ad alcuno stato, il suo utilizzo internazionale è regolato dal Trattato Antartico per soli scopi pacifici.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Antarctica. Surry Hills, NSW: Reader's Digest, 1985, p 131.
  • (EN) Jack Child, Antarctica and South American Geopolitics: Frozen Lebensraum. New York: Praeger, 1988.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]