Paz Vega

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Paz Vega nel 2009

Paz Campos Trigo, meglio conosciuta come Paz Vega (Siviglia, 2 gennaio 1976), è un'attrice e modella spagnola.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Paz Vega, che ha adottato il cognome della nonna, abbandona giovanissima l'iniziale idea di fare la nuotatrice e a quindici anni esordisce a teatro con La casa de Bernarda Alba, un'opera di Federico García Lorca. Un anno dopo, al termine della sua carriera scolastica, si iscrive al Centro Andaluz de Teatro, in cui studia recitazione (1992). Tuttavia, per non perdere l'appoggio finanziario dei genitori, frequenta anche un corso di giornalismo all'università.

Nel 1995 partecipa al telefilm spagnolo Menudo es mi padre, in cui interpreta El Fary, giovane suonatrice di rumba. Dopo la miniserie Mas que amigos e il dramma Compañeros, riceve un premio per la sua recitazione in Zapping (1999). Nello stesso anno ottiene una piccola parte in Sobreviviré di Alfonso Albacete e David Menkes, film che rappresenta il suo esordio nel mondo del cinema.

Nel 2001 recita in Solo mia di Javier Balaguer e soprattutto in Lucía y el sexo di Julio Medem: le numerose e piccanti scene di nudo e di sesso effettuate dalla Vega in questa commedia la fanno diventare un sex symbol. Nello stesso anno, dopo quella "fisica", arriva la consacrazione "tecnica", grazie al film Parla con lei di Pedro Almodóvar. Dopo Novo (2002) e Per amare Carmen (2003), Paz Vega dimostra di non allontanarsi troppo dal ruolo di icona erotica posta sempre al centro dell'attenzione che l'ha resa celebre in patria e all'estero.

Nel 2004 l'attrice spagnola fa il suo esordio ad Hollywood con la commedia comica Spanglish. Inoltre all'età di 28 anni, il 6 novembre 2004, battezza la Costa Magica, nave della compagnia genovese Costa Crociere. Nel 2006 appare nel video di A la primera persona di Alejandro Sanz. Nel 2009 lavora in Triage accanto a Colin Farrell- Nel 2012 recita nella miniserie "Le mille e una notte-Aladino e Sherazade".

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Sposata dal 2002 con Orson Salazar, hanno tre figli, Orson, Ava e Lenon.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Paz Vega e Morgan Freeman a Madrid per la presentazione del film 10 cose di noi (2007)

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Cortometraggi[modifica | modifica wikitesto]

Doppiaggio[modifica | modifica wikitesto]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Festival di Cannes[modifica | modifica wikitesto]

  • 2002: Vincitrice del Chopard Trophy all'attrice rivelazione

Goya[modifica | modifica wikitesto]

  • 2002: Vincitrice del Goya alla migliore attrice rivelazione per Lucía y el sexo
  • 2002: Candidata al Goya alla migliore attrice protagonista per Solo mia

European Film Awards[modifica | modifica wikitesto]

  • 2004: Candidata al People's Choice Award alla migliore attrice europea per il film Per amare Carmen

Fotogrammi d'argento[modifica | modifica wikitesto]

  • 2002: Candidata al premio alla migliore attrice cinematografica per Lucía y el sexo e Solo mia
  • 2003: Candidata al premio alla migliore attrice cinematografica per L'altro lato del letto
  • 2004: Candidata al premio alla migliore attrice cinematografica per Per amare Carmen

Unión de Actores[modifica | modifica wikitesto]

  • 2002: Candidata al premio alla migliore attrice protagonista (cinema) per Lucía y el sexo
  • 2002: Candidata al premio all'attrice rivelazione per Lucía y el sexo

Altri premi e candidature[modifica | modifica wikitesto]

Imagen Foundation (USA)

  • 2005: Candidata al premio alla migliore attrice (film) per Spanglish

Phoenix Film Critics Society (USA)

  • 2004: Vincitrice del premio alla rivelazione On screen dell'anno per Spanglish

Círculo de Escritores Cinematográficos (Spagna)

  • 2002: Candidata al premio alla migliore attrice per Solo mia

Sant Jordi (Spagna)

  • 2002: Vincitrice del premio alla migliore attrice spagnola per Lucía y el sexo e per Solo mia

Ondas (Spagna)

  • 2001: Vincitrice del premio alla migliore attrice per Lucía y el sexo

Doppiatrici italiane[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 24285093 LCCN: no2003027761