Ordine di Enrico il Leone

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ordine al merito di Pietro Federico Luigi
Orden Heinrichs des Löwen
Braunschweig Brunswick Orden Heinrichs des Loewen (1834).JPG
Placca dell'Ordine di Enrico il Leone
Flagge Herzogtum Braunschweig.svg
Ducato di Brunswick
Tipologia Ordine cavalleresco
Status cessato
Istituzione Brunswick, 25 aprile 1834
Primo capo Guglielmo VIII di Brunswick
Cessazione Brunswick, 1918
Ultimo capo Ernesto Augusto III di Brunswick
Motivo della cessazione Cessazione della monarchia
Gradi Cavaliere di Gran Croce
Commendatore di I Classe
Commendatore di II Classe
Cavaliere di I Classe
Cavaliere di II Classe
Croce di Merito d'oro
Croce di Merito d'argento
Ordine più alto -
Ordine più basso -
D-HAN-B-Order Henry Lion BAR.png
Nastro dell'Ordine

L'Ordine di Enrico il Leone fu un ordine cavalleresco del Ducato di Brunswick.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'Ordine di Enrico il Leone venne fondato dal Duca Guglielmo VIII di Brunswick il 25 aprile 1834 per commemorare la figura di Enrico il Leone, personaggio di spicco della politica tedesca dell'epoca di Federico Barbarossa. La decorazione veniva concessa nella stessa classe per il merito civile e militare.

Classi[modifica | modifica wikitesto]

L'Ordine era suddiviso in quattro classi di benemerenza e l'8 marzo 1877 gli venne aggiunta una quinta classe:

  • Cavaliere di Gran Croce
  • Commendatore di I Classe
  • Commendatore di II Classe
  • Cavaliere di I Classe
  • Cavaliere di II Classe
  • Croce di Merito d'oro
  • Croce di Merito d'argento

Le decorazioni militari disponevano di due spade incrociate dietro la medaglia.

Croce di Commendatore

Insegne[modifica | modifica wikitesto]

La decorazione consisteva in una croce in oro smaltata di blu, pomata d'oro e montata su una stella raggiata d'argento. Al centro della croce si trovava un medaglione d'argento lavorato con le iniziali del fondatore dell'Ordine "W" (Guglielmo, appunto) in oro sormontate dalla corona reale, attorniate da una fascia rossa con inciso in oro il motto "IMMOTA FIDES".

Sul retro, si trovava l'anno di fondazione indicato con la numerazione romana "MDCCCXXXIV"

Il nastro dell'ordine era rosso con una striscia gialla su ciascun lato

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Gustav Adolph Ackermann medal book all in Europe flowering and extinct medals and decoration, Anna mountain 1855
  • Roger Reckewell/Jens Fischer medals, honour and badge of the duchy Braunschweig Lueneburg from 1808 to 1918, Braunschweig 1987

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]