Nicolas Lapierre

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nicolas Lapierre
Nicolas Lapierre 2009 1000km of Okayama.jpg
Dati biografici
Nazionalità Francia Francia
Automobilismo Casco Kubica BMW.svg
Dati agonistici
Categoria GP2, A1 Grand Prix, 24 Ore di Le Mans
 

Nicolas Lapierre (Thonon-les-Bains, 2 aprile 1984) è un pilota automobilistico francese.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Nelle competizioni riservate alla categoria Formula 3 ottenne come migliori risultati la vittoria del Gran Premio di Macao nel 2003 e il terzo posto finale nella F3 Euro Series 2004.[1]

Nel 2005 partecipò alla stagione inaugurale della GP2 Series con l'Arden International, terminando in 11ª posizione in classifica, mentre nel 2006, sempre con la Arden, concluse al 9º posto. Nel 2007 passò alla DAMS, chiudendo l'annata in 12ª piazza con due vittorie all'attivo.[1]

Negli stessi anni prese parte all'A1 Grand Prix con la squadra francese: nella prima stagione del campionato, nel 2005-2006, si alternò con Alexandre Prémat alla guida della vettura e ottenne il successo in sei gare, contribuendo alla vittoria del titolo finale da parte della Francia. Gareggiò nuovamente in questo campionato anche nel 2006-2007 e nel 2007-2008, stagioni in cui la squadra si piazzò al quarto posto.[1]

Nelle annate seguenti si dedicò alle gare di endurance, partecipando a prove valide per l'European Le Mans Series e alla 24 Ore di Le Mans con il team Oreca tra il 2007 e il 2011.[1] Nel 2012, sotto le insegne del team Toyota Racing, fu al via del campionato del Mondo Endurance FIA e della 24 Ore di Le Mans, competizioni alle quali si ripresentò anche nel 2013.[2][1]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d e (EN) The racing career of Nicolas Lapierre — in detail, driverdb.com.
  2. ^ Toyota ha scelto: in arrivo Wurz, Nakajima e Lapierre!, 422race.com, 7 novembre 2011.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]