Niccola Clarelli Parracciani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Niccola Clarelli Parracciani
cardinale di Santa Romana Chiesa
Fratelli D'Alessandri - Cardinale Niccola Clarelli Parracciani (1799-1872) 1.jpg
CardinalCoA PioM.svg
Nato 12 aprile 1799, Rieti
Ordinato presbitero 1º giugno 1822
Consacrato vescovo 11 febbraio 1844
Creato cardinale 22 gennaio 1844 da papa Gregorio XVI
Deceduto 7 luglio 1872, Vico Equense

Niccola Clarelli Parracciani (Rieti, 12 aprile 1799Vico Equense, 7 luglio 1872) è stato un cardinale e vescovo cattolico italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nacque a Rieti il 12 aprile 1799.

Papa Gregorio XVI lo elevò al rango di cardinale nel concistoro del 22 gennaio 1844.

Partecipò al conclave del 1846 che elesse Pio IX.

Morì a Vico Equense il 7 luglio 1872 all'età di 73 anni.

È sepolto nella chiesa della Santissima Annunziata, ex cattedrale della diocesi di Vico Equense.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Vescovo di Montefiascone e Corneto Successore BishopCoA PioM.svg
Nicola Mattei Baldini 22 gennaio 1844 - giugno 1854 -
Predecessore Cardinale presbitero di San Pietro in Vincoli Successore CardinalCoA PioM.svg
Castruccio Castracane degli Antelminelli 22 gennaio 1844 - 22 febbraio 1867 Luis de la Lastra y Cuesta
Predecessore Cardinale vescovo di Frascati Successore CardinalCoA PioM.svg
Antonio Maria Cagiano de Azevedo 22 febbraio 1867 - 7 luglio 1872 Filippo Maria Guidi
Predecessore Arciprete della Basilica di San Pietro Successore StPetersDomePD.jpg
Mario Mattei 8 ottobre 1870 - 7 luglio 1872 Edoardo Borromeo