Natale (nome)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Natale è un nome proprio di persona italiano maschile.

Varianti[modifica | modifica sorgente]

  • Alterati: Natalino, Natalio, Natalizio.
  • Femminile: Natala, Natalia, Natalina, Natalizia.

Varianti in altre lingue[modifica | modifica sorgente]

Origine e diffusione[modifica | modifica sorgente]

Dal nome medievale Natale, che, secondo una logica tipica dell'onomastica antica[1], veniva attribuito ai bambini nati il giorno di Natale (o anche solo durante le feste natalizie). Dal punto di vista etimologico Natale deriva dall'aggettivo latino natalis, che alla lettera significa "relativo alla nascita" (dal verbo nasci, ovvero "nascere") e, a proposito di ricorrenze o festività, l'espressione era in uso sin dall'epoca dei Romani, anche se con un diverso significato (per una spiegazione più approfondita, v. Natale romano). Solo con l'avvento del Cristianesimo e con la decisione di fissare al 25 dicembre la ricorrenza della nascita di Gesù Cristo il termine Natale ha assunto un significato più circoscritto (in ambito religioso), fornendo così lo spunto per l'omonimo nome di persona.

Onomastico[modifica | modifica sorgente]

L'onomastico è tradizionalmente festeggiato il 25 dicembre, in ricordo della nascita di Gesù Cristo. In alternativa, può anche essere celebrato il 16 marzo, in ricordo di San Natale Chabanel.

Santi e Beati[modifica | modifica sorgente]

Persone[modifica | modifica sorgente]

Kpdf bookish.svg Voci presenti nell'enciclopedia su persone di nome "Natale..."

Variante "Natalino"[modifica | modifica sorgente]

Kpdf bookish.svg Voci presenti nell'enciclopedia su persone di nome "Natalino..."

Variante "Natalio"[modifica | modifica sorgente]

Kpdf bookish.svg Voci presenti nell'enciclopedia su persone di nome "Natalio..."

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Esempi simili sono i nomi Pasquale e Santoro che, al pari di Natale, intendono celebrare il periodo in cui nasce il bambino.
antroponimi Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi