Momoiro Clover Z

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Momoiro Clover Z
ももいろクローバーZ
Le Momoiro Clover Z al Japan Expo 2012. Da sinistra a destra: Ayaka Sasaki, Momoka Ariyasu, Kanako Momota, Shiori Tamai, Reni Takagi
Le Momoiro Clover Z al Japan Expo 2012. Da sinistra a destra: Ayaka Sasaki, Momoka Ariyasu, Kanako Momota, Shiori Tamai, Reni Takagi
Paese d'origine Giappone Giappone
Genere J-pop
Periodo di attività 2008 – in attività
Etichetta Evil Line Records (King Records)
Album pubblicati 3
Studio 2
Raccolte 1
Opere audiovisive 19
Gruppi e artisti correlati Shiritsu Ebisu Chūgaku
Team Shachihoko
Takoyaki Rainbow
Sito web

Le Momoiro Clover Z (ももいろクローバーZ Momoiro Kurōbā Zetto?, "Trifoglio rosa", o letteralmente "Trifoglio color pesca"), spesso abbreviato come Momoclo (ももクロ Momokuro?), sono un gruppo musicale femminile di idol giapponesi formato da cinque membri: Kanako Momota, Shiori Tamai, Ayaka Sasaki, Momoka Ariyasu e Reni Takagi. Sono conosciute soprattutto per le loro eccentriche esibizioni dal vivo, che incorporano elementi di ginnastica e film d'azione a coreografie e passi di danza. Nel 2013 sono risultate essere il gruppo idol femminile più popolare[1], e nello stesso anno si sono posizionate al quarto posto nella classifica relativa al numero di dischi venduti, con un guadagno di circa 5,2 miliardi di yen[2].

Storia del gruppo[modifica | modifica wikitesto]

Concetto e formazione (2008-2009)[modifica | modifica wikitesto]

Il gruppo è stato creato col nome di Momoiro Clover nella primavera del 2008 dall'agenzia di talenti Stardust Promotion[3], e ha iniziato esibendosi ogni fine settimana al Yoyogi-kōen di Tokyo, autopubblicizzandosi attraverso la distribuzione di volantini ai passanti[4]. Il nome del gruppo è stato scelto affinché lo stesso rendesse l'idea di un gruppo formato da ragazze innocenti il cui desiderio è rendere felici le persone[5], mentre lo slogan, "le idol che puoi incontrare proprio adesso" (いま、会えるアイドル Ima, aeru aidoru?), è stato scelto rifacendosi al concetto di un altro gruppo idol, le AKB48, le quali fanno dell'interazione con i fan una delle loro caratteristiche principali[4].

Dopo vari cambi di formazione, nel marzo 2009 le Momoiro Clover sono diventate un quintetto formato dai membri Reni Takagi, Kanako Momota, Akari Hayami, Shiori Tamai e Ayaka Sasaki[6]. Con la nuova formazione hanno approfittato delle vacanze scolastiche e dei fine settimana da maggio ad agosto dello stesso anno per intraprendere un tour in minibus in Giappone, promuovendo il loro primo singolo indipendente, Momoiro punch, e tenendo un totale di centoquattro concerti in ventiquattro negozi di elettronica della catena Yamada Denki[4]. Nello stesso periodo Momoka Ariyasu si è unita al gruppo, portando il numero delle componenti a sei[7]. È in questo periodo che le componenti del gruppo si sono guadagnate il soprannome di Shūmatsu hiroin (週末ヒロイン? "Eroine del week-end"), dato che a causa degli impegni scolastici potevano esibirsi solo durante i fine settimana[4].

L'abbandono di Akari Hayami e l'album di debutto (2010-2011)[modifica | modifica wikitesto]

L'ultimo concerto di Akari Hayami con le Momoiro Clover, aprile 2011

Nel marzo 2010 le Momoiro Clover hanno siglato un contratto discografico con la major Universal J, filiale della Universal Music Group[8], debuttando il maggio successivo con il singolo Ikuze! Kaitō shōjo[9]. In novembre il gruppo ha quindi firmato con la King Records, pubblicando il singolo Pinky Jones. La title track, composta da Narasaki dei Coaltar of the Deepers, si discosta notevolmente dai precedenti lavori del gruppo risultando essere più caotica e fuori dagli schemi[10], caratteristica che diverrà una costante delle pubblicazioni successive. Il gruppo ha chiuso il 2010 esibendosi per la prima volta in una sala concerti, il Nippon Seinenkan, attirando un seguito di 1.300 persone[10][11].

Nell'aprile 2011 Akari Hayami ha deciso di lasciare le Momoiro Clover per perseguire la carriera di attrice[12]. Il gruppo, ridotto a cinque elementi, ha così cambiato il nome in Momoiro Clover Z[4]. Il primo singolo con la nuova formazione, Z densetsu: Owarinaki kakumei, è stato pubblicato il 6 luglio 2011, accompagnato da una nuova immagine del gruppo e da particolari esibizioni dal vivo ispirate ai film sui supereroi giapponesi e al genere super sentai[13]. In giugno hanno pubblicato il loro primo album in studio, Battle and Romance[14], il quale è stato premiato con il CD Shop Award nel febbraio 2012[15], facendo delle Momoiro Clover Z il primo gruppo idol a ricevere tale riconoscimento[16]. Il 25 dicembre 2011 si sono esibite alla Saitama Super Arena davanti a 10.000 spettatori[17][18].

Crescita della popolarità in Giappone (2012-2013)[modifica | modifica wikitesto]

Le Momoiro Clover Z al Japan Expo 2012

Nel maggio 2012 le Momoiro Clover Z si sono esibite a Putrajaya (Malesia), in occasione delle celebrazioni della Giornata nazionale della gioventù[19], venendo ricevute dal primo ministro Najib Razak[20]. In agosto hanno tenuto il loro primo concerto al Seibu Dome di Saitama, esibendosi davanti a 37.000 spettatori[21][22][23]. Nel frattempo il brano Mite mite kocchichi, contenuto all'interno del singolo Otome sensō, è stato scelto come sigla di chiusura della serie anime sui Pokémon Pocket Monsters Best Wishes! e del corto Pokemon: Meloetta no kirakira recital[24], mentre in luglio il gruppo ha partecipato al Japan Expo 2012[25]. Il 31 dicembre 2012 le Momoiro Clover Z hanno partecipato per la prima volta alla popolare trasmissione della NHK Kōhaku uta gassen[26][27], mentre il singolo Saraba, itoshiki kanashimi-tachi yo, pubblicato il 21 novembre, ha raggiunto la prima posizione della classifica Billboard Japan[28], venendo scelto altresì come tema musicale del dorama dela Nippon Television Akumu-chan[29].

A inizio 2013 Momoka Ariyasu è stata costretta a sottoporsi a un trattamento alla gola che ne ha limitato le attività con il gruppo fino a febbraio, obbligando le altre componenti del gruppo a eseguire le sue parti cantante durante le esibizioni dal vivo[30][31]. Nell'aprile successivo il gruppo ha pubblicato il secondo album in studio, 5th Dimension, il quale ha esordito al primo posto della classifica Oricon settimanale con 180.000 copie vendute, e anche Battle and Romance — ripubblicato nella stessa data in un'edizione rinnovata — ne ha beneficiato piazzandosi al secondo posto[32]. In settembre l'album è stato certificato disco di platino[33], mentre in agosto il gruppo ha tenuto un concerto al Nissan Stadium davanti a 60.000 spettatori[34].

Collaborazioni con il franchise di Sailor Moon e i Kiss (2014-presente)[modifica | modifica wikitesto]

Nel marzo 2014 le Momoiro Clover Z hanno tenuto una serie di due concerti allo Stadio Olimpico di Tokyo, attirando un seguito di 150.000 spettatori totali[35], e diventando così sia il primo gruppo femminile[36], sia il gruppo che ha impiegato meno tempo in assoluto dal giorno della sua formazione[37], a esibircisi. In maggio hanno pubblicato il singolo Naite mo ii n'da yo, il cui lato B, My Dear Fellow, è dedicato al giocatore di baseball giapponese Masahiro Tanaka e utilizzato dallo stesso durante il giro di riscaldamento alla prima partita con i New York Yankees al Yankee Stadium[38][39]. Nello stesso mese le Momoiro Clover Z hanno curato la colonna sonora dell'anime Bishōjo senshi Sailor Moon Crystal con i brani Moon Pride e Gekkō, scelti rispettivamente come sigla di apertura e chiusura, e successivamente pubblicati all'interno del singolo Moon Pride, uscito in Giappone in luglio[40]. In agosto, invece, hanno preso parte a due date del tour di Lady Gaga Artrave: The Artpop Ball, in qualità di gruppo spalla[41][42].

Il 28 gennaio 2015 le Momoiro Clover Z hanno pubblicato il singolo Yume no ukiyo ni saite mi na in collaborazione con la rock band statunitense Kiss[43][44]. In Giappone è stato reso disponibile in due versioni, la "Momoiro Clover Z edition", compresa di singolo e DVD, e la "Kiss edition", che consiste nel solo singolo[45]. Un'altra versione della title track è stata inclusa nell'edizione giapponese del greatest hits Kiss 40, in uscita in Giappone lo stesso giorno[46][47].

Stile musicale[modifica | modifica wikitesto]

Il caratteristico salto di Kanako Momota quando esegue Ikuze! Kaitō shōjo

Le canzoni delle Momoiro Clover Z presentano particolarità sonore tipiche del j-pop, benché questo sia portato a un livello definito «iperattivo» e con diversi elementi di «assurdità»[48]. Le esibizioni dal vivo del gruppo sono caratterizzate da complesse coreografie che presentano elementi di ginnastica, film d'azione e numeri acrobatici[4][21][49]. Il gruppo inoltre è noto per la sua «anarchica energia» — peculiarità di solito associata ai gruppi punk[50] — e, benché le voci delle ragazze non siano molto stabili durante le coreografie più movimentate, esse cantano dal vivo e non ricorrono al playback[4][51].

Alcuni dei lavori delle Momoclo sono piuttosto complessi[52], essendo caratterizzati da frequenti cambiamenti di stile nel corso di una sola canzone e dalla capacità di unire assieme melodie «apparentemente incompatibili»[48][50]. Ian Martin del Japan Times ha definito le Momoiro Clover come «un gruppo capace di suscitare [...] ammirazione in punkettoni, indie, rumoristi e capelloni heavy-psichedelici provenienti da tutta la scena musicale underground giapponese»[50], mentre la loro musica è stata definita «progressiva» e «lungimirante»[48][50]. Per questo motivo il gruppo collabora spesso con autori e musicisti appartenenti a differenti generi musicali, dal pop al punk, fino all'heavy metal[50]. Nel complesso le Momoiro Clover Z sono state definite «una perfetta integrazione di personalità, immagine e musica, nella quale ogni elemento si completa reciprocamente»[53].

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Membri attuali[modifica | modifica wikitesto]

Nome (kanji) Colore Data di nascita (età) Note
Kanako Momota (百田 夏菜子?) Rosso 12 luglio 1994 (20 anni) Leader
Shiori Tamai (玉井 詩織?) Giallo 4 giugno 1995 (19 anni) Nickname: Shiorin
Ayaka Sasaki (佐々木 彩夏?) Rosa 11 giugno 1996 (18 anni) Nickname: Ārin
Momoka Ariyasu (有安 杏果?) Verde 15 marzo 1995 (20 anni)
Reni Takagi (高城 れに?) Viola 21 giugno 1993 (21 anni) Leader precedente

Ex membri[modifica | modifica wikitesto]

Nome (kanji) Colore Data di nascita (età) Note
Akari Hayami (早見 あかり?) Blu 17 marzo 1995 (20 anni) Nickname: Ākarin

Altri

  • Runa Yumikawa (弓川 留奈? ; nata 4 febbraio 1994)
  • Tsukina Takai (高井 つき奈? ; nata 6 luglio 1995)
  • Miyū Wagawa (和川 未優? ; nata 19 dicembre 1993)
  • Manami Ikura (伊倉 愛美? ; nata 4 febbraio 1994)
  • Sumire Fujishiro (藤白 すみれ? ; nata 8 maggio 1994)
  • Yukina Kashiwa (柏 幸奈? ; nata 12 agosto 1994)

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Discografia delle Momoiro Clover Z.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Anno Destinatario Premio Risultato
2012 Battle and Romance CD Shop Awards — Grand Prix[15][16] Vinto
2013 Saraba, itoshiki kanashimi-tachi yo Space Shower Music Video Awards — Special Award[60] Vinto
MTV Video Music Award Japan alla migliore coreografia Vinto
Momoiro Clover Z MTV Europe Music Award al miglior artista giapponese[61] Vinto
MTV Europe Music Award al miglior artista asiatico Candidatura

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (JA) ももクロ、初のAKB超え タレントパワーランキング in Nihon Keizai Shimbun. URL consultato il 22 dicembre 2014.
  2. ^ (EN) Oricon 2013 Yearly Charts : Artist Total Sales in Tokyohive, 16 dicembre 2013. URL consultato il 21 dicembre 2014.
  3. ^ (EN) Biography in Barks. URL consultato il 21 dicembre 2014.
  4. ^ a b c d e f g (EN) Mutsumi Morita, QUIRKY QUINTET / Momoiro Clover Z adding splash of color to music world in Yomiuri Shimbun, 22 luglio 2011. URL consultato il 20 dicembre 2014 (archiviato dall'url originale il 5 settembre 2012).
  5. ^ (EN) [Momoiro Clover] 2 Years Anniversary Live Concert! in Kawaii girl Japan, 18 giugno 2010. URL consultato il 21 dicembre 2014.
  6. ^ (JA) メンバー脱退のお知らせ(2009.3.10), Stardust Promotion, 10 marzo 2009. URL consultato il 21 dicembre 2014 (archiviato dall'url originale il 27 marzo 2009).
  7. ^ (JA) ももいろクローバーオフィシャルブログ / 新生☆ももクロ [玉井詩織], Blog ufficiale delle Momoiro Clover, 26 luglio 2009. URL consultato il 21 dicembre 2014.
  8. ^ (JA) ももクロ、公開体重測定でアイドルメジャーデビューが“仮契約”に in Oricon Style, Oricon, 4 marzo 2010. URL consultato il 21 dicembre 2014.
  9. ^ (EN) [Momoiro Clover] Momoiro Clover debut from major label releasing "Ikuze! Kaito Shojo in Kawaii girl Japan, 6 maggio 2010. URL consultato il 21 dicembre 2014.
  10. ^ a b (EN) Momoiro Clover Z - Profile, Starchild. URL consultato il 21 dicembre 2014.
  11. ^ (JA) アイドル戦国時代の"風雲児"ももいろクローバー初の単独ホール公演が30分でソールドアウト in De View, Oricon, 30 ottobre 2010. URL consultato il 20 dicembre 2014 (archiviato dall'url originale il 5 novembre 2010).
  12. ^ (JA) メンバー号泣! ももクロ・早見あかり、電撃脱退発表でファン騒然 in Oricon Style, Oricon, 16 gennaio 2011. URL consultato il 20 dicembre 2014 (archiviato dall'url originale il 5 settembre 2012).
  13. ^ (JA) 戦えももいろクローバーZ!「Z伝説」PVで戦隊ヒロインに in Natalie, 3 giugno 2011. URL consultato il 21 dicembre 2014.
  14. ^ (EN) Momoiro Clover Z reveals details about their first album, "Battle and Romance" in Tokyohive, 4 luglio 2011. URL consultato il 21 dicembre 2014.
  15. ^ a b (EN) Momoiro Clover Z wins grand prize in CD Shop Awards su Tokyograph.com, 27 febbraio 2012. URL consultato il 21 dicembre 2014.
  16. ^ a b (JA) ももクロがCDショップ大賞受賞「次はノーベル賞!」 in Natalie, 27 febbraio 2012. URL consultato il 21 dicembre 2014.
  17. ^ (JA) ももクロZ、Xマスライブに大感激 単独初公演から1年で1万席完売 in Oricon Style, Oricon, 26 dicembre 2012. URL consultato il 21 dicembre 2014.
  18. ^ (EN) Details on Momoiro Clover Z's Christmas single revealed in Tokyohive, 14 dicembre 2011. URL consultato il 21 dicembre 2014.
  19. ^ (EN) Momoiro Clover Z to perform at 'National Youth Day Celebration' in Malaysia in Tokyohive, 10 maggio 2012. URL consultato il 21 dicembre 2014.
  20. ^ (EN) Najib's visit enlivens youth gathering in New Straits Times, 26 maggio 2012. URL consultato il 21 dicembre 2014 (archiviato il 1º giugno 2012).
  21. ^ a b (EN) Shigeyori Miyamoto, Momoiro Clover Z dazzles audiences with shiny messages of hope in Asahi Shimbun, 29 agosto 2012. URL consultato il 21 dicembre 2014.
  22. ^ (EN) Momoiro Clover Z Celebrating First Seibu Dome Live with 37,000 Fans! in Music Japan Plus, 7 agosto 2012. URL consultato il 21 dicembre 2014.
  23. ^ (EN) Momoiro Clover Z Play First Show at Seibu Dome to 37,000 Fans in Yattar Japan, 9 agosto 2012. URL consultato il 21 dicembre 2014.
  24. ^ (EN) Momoiro Clover Z to sing the ending theme of the upcoming Pokémon movie in Tokyohive, 6 maggio 2012. URL consultato il 21 dicembre 2014.
  25. ^ (EN) Rebecca Silverman, Japan Expo 2012 - Momoiro Clover Z Concert in Anime News Network, 20 luglio 2012. URL consultato il 21 dicembre 2014.
  26. ^ (EN) Momoiro Clover Z to participate in this year's Kohaku Uta Gassen in Tokyohive, 24 ottobre 2012. URL consultato il 21 dicembre 2014.
  27. ^ (EN) Phillip Brasor, Endure New Year’s on TV with the rest of Japan in The Japan Times, 28 dicembre 2012. URL consultato il 21 dicembre 2014.
  28. ^ (JA) ももクロ 疾走感溢れる布袋式ロック・チューンで首位奪取 in Searchina, 28 novembre 2012. URL consultato il 21 dicembre 2014.
  29. ^ (JA) ももクロ新シングル“サラバ、愛しき悲しみたちよ”は布袋寅泰作曲! ドラマ「悪夢ちゃん」主題歌に in Tower Records Online, Tower Records, 2 ottobre 2012. URL consultato il 22 dicembre 2014.
  30. ^ (JA) ももクロ、紅白の次なる目標は「国立」 女性アイドル初の快挙目指す in Oricon Style, Oricon, 1º gennaio 2013. URL consultato il 22 dicembre 2014.
  31. ^ (JA) ももクロ有安杏果、喉の治療を2月末まで延長 in Natalie, 7 febbraio 2013. URL consultato il 22 dicembre 2014.
  32. ^ (JA) 【オリコン】ももクロ初首位&1・2位独占 女性グループ初、10代歌手42年ぶり快挙も in Oricon Style, Oricon, 16 aprile 2013. URL consultato il 22 dicembre 2014.
  33. ^ (JA) ゴールドディスク認定作品一覧 2013年4月, Recording Industry Association of Japan. URL consultato il 22 dicembre 2014.
  34. ^ (EN) Momoiro Clover Z Perform Their Biggest Show Yet for 60,000 at Nissan Stadium in Yattar Japan, 7 agosto 2013. URL consultato il 21 dicembre 2014.
  35. ^ (JA) ももクロ、国立で宣言「笑顔を届けることにゴールはない」 in Natalie, 17 marzo 2014. URL consultato il 22 dicembre 2014.
  36. ^ (EN) Momoiro Clover Z to hold a 2-day live at National Olympic Stadium in March in Tokyohive, 24 dicembre 2013. URL consultato il 22 dicembre 2014.
  37. ^ (JA) ももクロ国立競技場ライブのBD/DVD、10月8日発売 in RBB Today, 25 luglio 2014. URL consultato il 22 dicembre 2014.
  38. ^ (JA) マー君、ももクロの新曲に乗せてヤンキースのマウンドへ in Natalie, 10 aprile 2014. URL consultato il 22 dicembre 2014.
  39. ^ (EN) Ken Davidoff, Tanaka brings top-end stuff and own theme music to Stadium in New York Post, 10 aprile 2014. URL consultato il 22 dicembre 2014.
  40. ^ (EN) Momoiro Clover Z to release a new single, contains opening & ending theme for upcoming Sailor Moon Crystal anime in Tokyohive, 5 giugno 2014. URL consultato il 22 dicembre 2014.
  41. ^ (EN) Daisuke Kikuchi, Momoiro Clover Z to open for Lady Gaga on tour in The Japan Times, 7 luglio 2014. URL consultato il 22 dicembre 2014.
  42. ^ (EN) Momoiro Clover Z to Open for “Mother Monster” Lady Gaga, MTV 81, 7 luglio 2014. URL consultato il 22 dicembre 2014.
  43. ^ (EN) Rock Band KISS Collaborating With Sailor Moon Crystal's Momoiro Clover Z in Anime News Network, 19 dicembre 2014. URL consultato il 22 dicembre 2014.
  44. ^ (EN) Momoiro Clover Z vs. KISS, collaborative single in effect in Barks, 19 novembre 2014. URL consultato il 22 dicembre 2014.
  45. ^ (EN) Momoiro Clover Z & KISS internationally announce release of collaboration single!! in Kiss Online, 16 novembre 2014. URL consultato il 22 dicembre 2014.
  46. ^ (EN) Momoiro Clover Z vs. KISS. Who sings the lead vocal? in Barks, 19 dicembre 2014. URL consultato il 22 dicembre 2014.
  47. ^ (EN) KISS To Release Japanese Original Greatest Hits in CD Japan, 3 dicembre 2014. URL consultato il 22 dicembre 2014.
  48. ^ a b c (EN) Patrick St. Michel, Rihanna, Grimes and J-pop rule at this year’s Summer Sonic in The Japan Times, 23 agosto 2012. URL consultato l'11 febbraio 2015.
  49. ^ (EN) Eriko Arita, The nations that make it easier for bands to leap overseas in The Japan Times, 21 febbraio 2013. URL consultato il 21 dicembre 2014.
  50. ^ a b c d e (EN) Ian Martin, The not-so-odd coupling between noise acts and J-pop in The Japan Times, 23 febbraio 2012. URL consultato l'11 febbraio 2015.
  51. ^ (EN) James Hadfield, Live report: Summer Sonic 2012 in Time Out Tokyo, 23 agosto 2012. URL consultato l'11 febbraio 2015.
  52. ^ (EN) Ben Umanov, Life After 'Deth: How Megadeth's Marty Friedman Became a Japanese Superstar in Rolling Stone, 19 agosto 2014. URL consultato il 15 novembre 2014.
  53. ^ (EN) Ian Martin, 2NE1 “Collection” in The Japan Times, 26 aprile 2012. URL consultato l'11 febbraio 2015.
  54. ^ (JA) ももいろクローバー、ドッキリ収録盛り込んだ初主演映画が決定 in Oricon Career, Oricon, 26 giugno 2010. URL consultato il 13 febbraio 2015.
  55. ^ (JA) 市民ポリス69 su Eiga.com. URL consultato il 13 febbraio 2015.
  56. ^ (JA) ももクロ「ももドラ」舞台挨拶でまさかの七番勝負延長戦 in Natalie, 5 febbraio 2012. URL consultato il 13 febbraio 2015.
  57. ^ (JA) 「向井秀徳がももクロ作曲したかも」映画「NINIFUNI」対談 in Natalie, 28 febbraio 2012. URL consultato il 14 aprile 2015.
  58. ^ (JA) ももクロ出演映画「NINIFUNI」来年2月より全国上映 in Natalie, 29 settembre 2011. URL consultato il 14 aprile 2015.
  59. ^ (EN) Momoiro Clover Z to release the theme song to their movie in Tokyohive, 8 gennaio 2015. URL consultato il 13 febbraio 2015.
  60. ^ (JA) スペシャ「MVA」大賞はきゃりー、サカナ、ワンオク in Natalie, 13 marzo 2013. URL consultato il 13 febbraio 2015.
  61. ^ (EN) Momoiro Clover Z won the Best Japan Act for the MTV EMA 2013!! in Tokyo Girls Update, 26 ottobre 2013. URL consultato il 13 febbraio 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 253172708
Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Musica