Mike Jenkins (giocatore di football americano)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mike Jenkins
Mike Jenkins with mouthguard.JPG
Jenkins con la maglia dei Cowboys.
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 178 cm
Peso 90 kg
Football americano American football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Cornerback
Squadra Stemma Tampa Bay Buccaneers T.B. Buccaneers
Carriera
Giovanili
2004-2007 Stemma South Florida Bulls South Florida Bulls
Squadre di club
2008-2012 Stemma Dallas Cowboys Dallas Cowboys
2013 Stemma Oakland Raiders Oakland Raiders
2014- Stemma Tampa Bay Buccaneers T.B. Buccaneers
Palmarès
Selezioni al Pro Bowl 1
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 20 marzo 2014

Mike Jenkins (Neuenbürg, 22 marzo 1985) che gioca nel ruolo di cornerback per i Tampa Bay Buccaneers della National Football League (NFL). Fu scelto nel corso del primo giro (25°assoluto) del draft NFL 2008 dai Dallas Cowboys. Al college giocò a football alla University of South Florida.

Carriera universitaria[modifica | modifica sorgente]

Nei 4 anni con i South Florida Bulls vinse i seguenti premi:

  • First-Team All-American: 1
2007
2008
  • Second-Team All-Big East: 1
2007

Carriera professionistica[modifica | modifica sorgente]

Dallas Cowboys[modifica | modifica sorgente]

Jenkins fu scelto dai Dallas Cowboys nel corso del primo giro del Draft 2008. Il 26 luglio firmò un contratto quinquennale del valore di 9,275 milioni di dollari (6,75 milioni garantiti), inclusi 3,1 milioni di bonus alla firma. Debuttò come professionista il 7 settembre 2008 contro i Cleveland Browns. Nella stagione 2009 con 5 intercetti stagionali viene convocato come riserva per il suo primo Pro Bowl. Nelle ultime due stagioni con i Cowboys saltò in totale 7 partite per un infortunio alla spalla.

Oakland Raiders[modifica | modifica sorgente]

L'8 aprile 2013 Jenkins firmò un contratto annuale con gli Oakland Raiders del valore di 1,5 milioni di dollari (550.000 garantiti)[1]. Nella settimana 3 contro i Denver Broncos recuperò un fumble sulle 35 yard avversarie ritornandolo per 20 yard. Nella settimana 8 contro i Pittsburgh Steelers fece registrare il suo primo intercetto stagionale sulle 16 yard proprie ai danni di Ben Roethlisberger. Nella settimana 13 contro i Dallas Cowboys forzò un fumble sulle 27 yard proprie ai danni di Dez Bryant, poi recuperato dai Cowboys. La sua unica stagione a Oakland si concluse con 15 presenze, tutte come titolare, e 2 intercetti. Saltò una sola partita a causa di un infortunio al tendine del ginocchio.

Tampa Bay Buccaneers[modifica | modifica sorgente]

Il 20 marzo 2014, Jenkins firmò coi Tampa Bay Buccaneers un contratto annuale del valore massimo di 2 milioni di dollari[2].

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

2009

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Tackle totali 190
Sack 0,0
Intercetti 10
Fumble forzati 2
Passaggi deviati 49

Statistiche aggiornate alla stagione 2013

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) NFL, 9 aprile 2013, http://www.nfl.com/news/story/0ap1000000158557/article/mike-jenkins-oakland-raiders-agree-to-contract. URL consultato il 9 aprile 2013.
  2. ^ (EN) Mike Jenkins, Buccaneers reach one-year contract, NFL.com, 20 marzo 2014. URL consultato il 20 marzo 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]