Antoine Cason

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Antoine Cason
Antoine Cason.JPG
Cason nel 2011.
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 185 cm
Peso 88 kg
Football americano American football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Cornerback
Squadra Stemma Arizona Cardinals Arizona Cardinals
Carriera
Giovanili
2004 - 2007 Stemma Arizona Wildcats Arizona Wildcats
Squadre di club
2008 - 2012 Stemma San Diego Chargers San Diego Chargers
2013 - presente Stemma Arizona Cardinals Arizona Cardinals
Statistiche aggiornate al 14 maggio 2013

Antoine Brandon Cason (Long Beach, 9 luglio 1986) è un giocatore di football americano statunitense che gioca nel ruolo di cornerback per gli Arizona Cardinals della National Football League (NFL). Fu scelto nel corso del primo giro (27º assoluto) del Draft NFL 2008 dai San Diego Chargers. Al college ha giocato a football all’Università dell'Arizona.

Carriera professionistica[modifica | modifica sorgente]

San Diego Chargers[modifica | modifica sorgente]

Cason fu scelto nel corso del primo giro del Draft 2008 dai San Diego Chargers[1]. Nella sua stagione da rookie giocò come titolare tutte le 16 partite della stagione regolare mettendo a segno il suo primo intercetto il 14 settembre ai danni di Jay Cutler dei Denver Broncos. Il secondo lo fece registrare su Jeff Garcia dei Tampa Bay Buccaneers ritornandolo per 59 yard in touchdown. La sua prima annata si concluse con 75 tackle e 2 intercetti.

Nella prima gara della stagione 2009, un Monday Night Football contro gli Oakland Raiders, Cason intercettò l'ultimo disperato tentativo di passaggio di JaMarcus Russell sigillando la vittoria da parte dei Chargers. Nella gara successiva intercettò Joe Flacco dei Baltimore Ravens ritornandolo per 22 yard. Cason giocò ancora tutte le partite della stagione regolare come titolare e anche l'unica gara di playoff dei Chargers, che vinsero la AFC West division per il secondo anno consecutivo.

Nella settimana 2 della stagione 2010, Cason mise a segno due intercetti su David Garrard dei Jacksonville Jaguars. Nella stagione 2011 dopo una gara contro i New York Jets fu brevemente messo in panchina dopo aver concesso tre touchdown su ricezione a Plaxico Burress, salvo riguadagnare il posto da titolare poche settimane dopo.

Arizona Cardinals[modifica | modifica sorgente]

Il 15 marzo 2013, Cason firmò un contratto annuale con gli Arizona Cardinals[2]. I primi due intercetti con la nuova maglia li mise a segno nella vittoria della settimana 15 contro i Tennessee Titans ai supplementari[3].

Vittorie e premi[modifica | modifica sorgente]

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Tackle 308
Sack 0
Intercetti 12

Statistiche aggiornate alla stagione 2012

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Pro Football Draft History: 2008, Pro Football Hall of Fame. URL consultato il 14 maggio 2013.
  2. ^ (EN) Cason Coming To Cardinals, azcardinals.com, 15 marzo 2013. URL consultato il 14 maggio 2013.
  3. ^ (EN) Game Center: Arizona 37 Tennessee 34, NFL.com, 15 dicembre 2013. URL consultato il 17 dicembre 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]