Mar del Giappone

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Mar del Giappone
Sea of Japan-it.png
Parte di Oceano Pacifico
Stati Giappone Giappone
Corea del Sud Corea del Sud
Corea del Nord Corea del Nord
Russia Russia
Coordinate 39°34′N 134°34′E / 39.566667°N 134.566667°E39.566667; 134.566667Coordinate: 39°34′N 134°34′E / 39.566667°N 134.566667°E39.566667; 134.566667
Dimensioni
Superficie 978.000 km²
Profondità massima 3.742 m
Profondità media 1.752 m
Volume 1.630.000 km³

Il mar del Giappone (in russo Японское море; in giapponese 日本海, Nihonkai; nella Corea del Sud 동해 "mare orientale", e nella Corea del Nord 조선동해 "mare orientale della Corea") è un mare mediterraneo situato nella parte occidentale dell'oceano Pacifico, tra il continente asiatico, l'arcipelago giapponese e l'isola di Sachalin. Vi si affacciano Giappone, Corea del Nord, Corea del Sud e la Federazione Russa.

Idrologia[modifica | modifica sorgente]

La quasi completa chiusura di questo mare rispetto all'oceano Pacifico provoca, come nel Mediterraneo una minor escursione di marea. Inoltre, l'isolamento di questo tratto di mare si riflette anche nella biodiversità delle specie presenti e nella salinità dell'acqua la quale risulta essere minore di quella del vicino oceano. Il bilancio idrico è prevalentemente dovuto allo scambio di acqua attraverso gli stretti che lo mettono in comunicazione con l'oceano Pacifico e gli altri mari che lo circondano. Infatti, i pochi corsi d'acqua sfociano nelle acque del mar del Giappone contribuiscono per meno dell'1% al bilancio idrico totale. Le acque del mar del Giappone sono caratterizzate da un'elevata concentrazione di ossigeno disciolto, ciò spiega l'elevata produttività biologica di queste acque e fa della pesca la principale attività economica della regione. L'intensa attività marittima ha portato a discordie di natura politica, nonostante ciò il traffico navale nella zona è destinato ad aumentare col crescere delle economie dei paesi dell'Estremo Oriente.

Geografia[modifica | modifica sorgente]

Il mar del Giappone comunica con il mare di Ochotsk a nord attraverso lo stretto dei Tartari e ad est attraverso lo stretto di La Pérouse. Lo stretto di Tsugaru lo mette in comunicazione con l'oceano Pacifico, mentre lo stretto di Corea, a sud, lo mette in comunicazione con il mar Cinese Orientale. Il mare ha una superficie di 978.000 km²[1] e un volume di 1.630.000 km³[2]. La profondità massima è di 3.742 m[1]. Una vasta insenatura ad ovest, in territorio russo, è costituita dal golfo di Pietro il Grande, dove si trova l'arcipelago dell'imperatrice Eugenia poco più a sud si trova il golfo di Possiet.

I maggiori porti che si affacciano sulle coste del mar del Giappone sono: Vladivostok, Nachodka, Vostočnyj Port, Sovetskaja Gavan', Vanino, Aleksandrovsk-Sachalinskij, Cholmsk, Niigata, Tsuruga, Maizuru, Wŏnsan, Hŭngnam, Chongjin, Busan.

Controversie sulla denominazione[modifica | modifica sorgente]

Il nome internazionale per il corpo d'acqua che confina con il Giappone, la Corea del Nord, Russia e Corea del Sud è in discussione. Il governo giapponese sostiene l'uso del nome "mar del Giappone", mentre la Corea del Sud sostiene il nome di "mare orientale", e la Corea del Nord sostiene il nome di "mare orientale di Corea".

I paesi coinvolti (in particolare Giappone e Corea del Sud) hanno avanzato una serie di argomenti per sostenere il loro nome preferito. Molte delle argomentazioni che ruotano attorno a determinare quando il nome di mar del Giappone è diventato il nome comune. La Corea del Sud sostiene che storicamente il nome più comune era mare dell'Est, mare d'Oriente, mare di Corea, o un'altra variante simile. La Corea del Sud sostiene inoltre che il nome di mar del Giappone non divenne comune fino a quando la Corea fu sotto il dominio giapponese, momento in cui non aveva alcuna possibilità di influenzare gli affari internazionali. Gli argomenti sono stati sollevati per quanto riguarda la geografia di fondo del mare, nonché i potenziali problemi per quanto riguarda l'ambiguità di un nome o l'altro.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b Enciclopaedia Britannica: Sea of Japan
  2. ^ Японское море

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]