Luis Augusto García

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Luis Augusto García
Nome Luis Augusto García Barragán
Nazionalità Colombia Colombia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex calciatore)
Squadra Millonarios Millonarios
Ritirato 1975 - giocatore
Carriera
Giovanili
196?-1968 Indep. Santa Fe Indep. Santa Fe
Squadre di club1
1969-1973 Indep. Santa Fe Indep. Santa Fe 104 (6)
1974 Millonarios Millonarios 4 (0)
1975 Deportes Tolima Deportes Tolima 26 (1)
Nazionale
1971 Colombia Colombia  ? (?)
Carriera da allenatore
1977-1983 Millonarios Millonarios giovanili
1985-1986 Deportes Quindio Deportes Quindío
1987-1988 Millonarios Millonarios
1991 Colombia Colombia
1991 Deportes Quindio Deportes Quindío
1992 Envigado Envigado
1993-1995 Ind. Medellin Ind. Medellín
1995-1996 Saprissa Saprissa
1996 Junior Junior
1996-1997 America de Cali América de Cali
1998 Sporting Cristal Sporting Cristal
1999 Deportes Tolima Deportes Tolima
1999-2000 Millonarios Millonarios
2000-2001 Colombia Colombia
2003 Deportes Tolima Deportes Tolima
2009- Millonarios Millonarios
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 30 giugno 2009

Luis Augusto García Barragán (15 luglio 1950) è un allenatore di calcio ed ex calciatore colombiano, tecnico del Millonarios.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Giocò per Independiente Santa Fe, Millonarios e Deportes Tolima: nel 1971 vinse il campionato di calcio colombiano: si ritirò nel 1975.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Giocò nel torneo Pre-Olimpico CONMEBOL del 1971 in vista di Monaco di Baviera 1972.

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1977 iniziò a lavorare con le giovanili del Millonarios, con il quale vinse il campionato riserve del 1980: nel 1985 debuttò come allenatore di una squadra di prima divisione con il Deportes Quindío: dopo due campionati vinti consecutivamente, venne contattato dalla Federazione calcistica della Colombia per guidare la Nazionale durante la Copa América 1991. Successivamente allenò il Deportes Quindío e l'Envigado, prima di passare alla guida dell'Independiente Medellín. In Costa Rica ha allenato il Deportivo Saprissa e in Perù lo Sporting Cristal. Nel 2000 è tornato ad allenare la Nazionale, con la quale partecipò alla Gold Cup.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Independiente Santa Fe: 1971

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Millonarios 2001

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Millonarios: 1987, 1988
América de Cali: 1996-1997
Deportes Tolima: 2003-II
Saprissa: 1995-1996

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]