Lionel Jeffries

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Lionel Charles Jeffries (Londra, 10 giugno 1926Poole, 19 febbraio 2010) è stato un attore, regista e sceneggiatore inglese.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Frequentò la Queen Elizabeth Grammar School, a Wimborne (Dorset). Durante la Seconda guerra mondiale fu arruolato e venne decorato con l'onorificenza militare Burma Star. Al termine del conflitto frequentò i corsi di recitazione alla RADA e, per due anni, recitò al David Garrick Theatre di Lichfield e apparve in alcune delle prime opere televisive britanniche.

Jeffries passò al grande schermo all'inizio degli anni cinquanta e divenne un volto familiare del cinema britannico, interpretando con successo ruoli prevalentemente comici, nei quali sfruttò la sua prematura calvizie per dar vita a personaggi spesso più anziani di quanto lui fosse in realtà. Interpretò infatti il ruolo del padre dell'inventore Caractacus Potts (impersonato da Dick Van Dyke) nel film Chitty Chitty Bang Bang (1968), malgrado fosse di sei mesi più giovane di Van Dyke. La sua carriera di attore raggiunse l'apice negli anni sessanta, con film quali L'affittacamere (1962), Base Luna chiama Terra (1964) e Camelot (1967).

Negli anni settanta si dedicò alla sceneggiatura e alla direzione di film per ragazzi, inclusa la celebrata versione del 1970 di The Railway Children, e alle interpretazioni per il piccolo schermo. Appartenne alla British Catholic Stage Guild diretta dall'attrice Patricia Hayes.

È scomparso nel 2010 all'età di 83 anni.[1]


Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Notizia della morte sul sito della BBC


Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

(EN) Lionel Jeffries in Internet Movie Database, IMDb.com Inc.

Controllo di autorità VIAF: 57976983 LCCN: n82225089