La banda dei ranocchi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
La banda dei ranocchi
serie TV anime
Demetan nella sigla iniziale
Demetan nella sigla iniziale
Titolo orig. Kerokko Demetan
(けろっこデメタン)
Lingua orig. giapponese
Paese Giappone
Autori
Regia
Character design
Studio Tatsunoko Productions
Musiche Nobuyoshi Koshibe
Rete Fuji Tv
1ª TV 2 gennaio 1973 – 25 settembre 1973
Episodi 39 (completa)
Durata ep. 30 min
Reti it. Televisioni locali, Italia 1, Junior TV, Odeon TV, Supersix
1ª TV it. 1982
Target kodomo
Genere avventura

La banda dei ranocchi (Kerokko Demetan けろっこデメタン?) è un anime giapponese del 1973, prodotto dalla Tatsunoko Production in 39 episodi. Rappresenta una delle prime esperienze alla regia di Yoshiyuki Tomino, futuro autore di Gundam e Daitarn 3.

È stato trasmesso in Italia a partire dal 1982 sulle Tv locali.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Demetan è un giovane ranocchio proveniente da una famiglia povera (vive assieme ai suoi genitori, il padre fa il giocattolaio), il che li rende automaticamente degli emarginati all'interno della comunità, al punto da non potersi neppure permettere di andare a scuola. Tuttavia fa amicizia con una graziosa ranocchietta, popolare e molto dolce, di famiglia ricca di nome Ranatan; questo nonostante la differenza del loro status sociale.

Ovviamente il padre della ranocchia, ch'è anche il sindaco del villaggio delle rane dello stagno, non si trova per nulla d'accordo riguardo al fatto che la figlia frequenti in modo così assiduo Demetan e cerca in tutti i modi di ostacolar una tal relazione. Però, pian piano la loro amicizia trascenderà tutte le difficoltà, non solo avrà la meglio sui pregiudizi del padre di Ranatan, ma anche dell'intera comunità dello stagno in cui vivono.

Insieme i 2 godranno molte avventure, imparando molto sull'amore, l'odio e l'invidia. Le storie sono spesso tristi, al limite del sadismo, con Demetan che deve fare i conti con predatori naturali (il pesce gatto) o difendersi dai bulli che dominano lo stagno.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

  • Demetan
  • Ranatan
figlia del governatore dello stagno. Una giovane e bella ranocchietta che ama trascorrere il suo tempo in compagnia di Demetan, con cui gioca e balla mentre lui suona il flauto.
  • Amataro
padre di Demetan, un artigiano fabbricante di giocattoli; è un ottimo consigliere e buona guida per il figlio. Gli ha costruito un flauto che Demetan poi i porterà sempre appresso.
  • Amako
madre di Demetan. Laboriosa e buona donna di casa tutta dedita ai lavori domestici.
  • Ibokichi
un giovane ranocchio in costante competizione con Demetan.
  • Zari
un astice al servizio del governatore dello stagno.
  • Pesce gatto
sempre affamato e pronto a divorare ogni cosa vivente che si venga a trovare nei pressi della grotta sottomarina in cui abita.
  • Golia
una grande e grossa rana con cui Demetan fa amicizia. Muore tra le braccia dell'amico dopo essere stato attaccato i sorpresa da Zari.
  • Signora tartaruga

Doppiaggio[modifica | modifica wikitesto]

Lista episodi[modifica | modifica wikitesto]

1. Inizia a saltare, Demetan!

2. Coraggio, papa”!

3. Sconfitta nella gara di salto

4. Proteggi l”uovo dell”amore!

5. Non piangere, Demetan!

6. Il flauto del piccolo ranocchio

7. Odio tramutato in dedizione

8. Arrivederci, piccolo viaggiatore

9. Foresta infernale nel lago dell”arcobaleno

10. Amicizia al di la” del mare

11. Appare un ranocchio portentoso

12. Lo stratagemma di Gyata

13. Il mondo e” talmente vasto

14. Un ranocchio impertinente

15. Ripopoliamo il fiume

16. Il recupero delle alghe

17. Il dio del lago dell”arcobaleno

18. Volare nel cielo

19. Si apre! La luce della speranza

20. Quando le bolle di sapone vanno verso il mare

21. Il suono malinconico del flauto dell”amicizia

22. Demetan torna dal mare

23. Il coraggio smarrito

24. Arrivederci ranocchio

25. Non spegnere la fiamma della vita

26. Il ranocchio sconfitto

27. Il poderoso pescegatto

28. Che melodia! Il dolce suono del flauto

29. Rischiare per l”amicizia

30. Arrivederci, piccolo Geronimo!

31. Non cedete alle fiamme

32. Il Re dello stagno

33. Lo stagno si sta prosciugando

34. Metticela tutta, Demetan

35. Demetan combattente

36. Il pescegatto non può essere sconfitto

37. La foresta è un inferno terribile

38. Attacco al pescegatto

39. Melodia di pace

Sigla[modifica | modifica wikitesto]

La sigla è stata incisa dal gruppo Le Mele Verdi nel 1980 sul singolo La banda dei ranocchi/Ippo Tommaso.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

anime e manga Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga