Léon-Adolphe Amette

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Léon-Adolphe Amette
cardinale di Santa Romana Chiesa
Léon-Adolphe Amette 1913.jpg
COA cardinal FR Amette Leon-Adolphe.png
Nato 6 settembre 1850, Douville
Creato cardinale 27 novembre 1911 da papa Pio X
Deceduto 29 agosto 1920, Antony

Léon-Adolphe Amette (Douville, 6 settembre 1850Antony, 29 agosto 1920) è stato un cardinale e arcivescovo cattolico francese.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nacque a Douville il 6 settembre 1850.

Arcivescovo di Parigi nel 1908, Papa Pio X lo elevò al rango di cardinale nel concistoro del 27 novembre 1911.

Si adoperò a favore della modernizzazione dei metodi pastorali in una diocesi fortemente tradizionalistica.

Sul piano politico fu di tendenze conciliatrici.

Morì il 29 agosto 1920 all'età di 70 anni.

Genealogia episcopale[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Genealogia episcopale.

Fonti[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Predecessore Vescovo di Bayeux Successore BishopCoA PioM.svg
Flavien-Abel-Antoinin Hugonin 1898-1906 Thomas-Paul-Henri Lemonnier
Predecessore Arcivescovo titolare di Side Successore Archbishop CoA PioM.svg
Serafino Milani 1906-1908 Enrico Sibilia
Predecessore Arcivescovo di Parigi Successore ArchbishopPallium PioM.svg
François-Marie-Benjamin Richard de la Vergne 1908-1920 Louis-Ernest Dubois
Predecessore Primate di Francia Successore PrimateNonCardinal PioM.svg
François-Marie-Benjamin Richard de la Vergne 1908-1920 Louis-Ernest Dubois
Predecessore Cardinale presbitero di Santa Sabina Successore CardinalPallium PioM.svg
François-Désiré Mathieu 1911 - 1920 Francisco de Asís Vidal y Barraquer

Controllo di autorità VIAF: 49306343