Istituto internazionale di statistica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

L'Istituto internazionale di statistica (IIS) (fr.: Institut international de statistique; ingl.: International Statistical Institute) è stato creato a Londra il 24 giugno 1885 ed è organizzato in sezioni. Come primo segretario generale dell'IIS fu nominato Luigi Bodio, successivamente nominato presidente (1909-1920) dell'IIS. Il primo congresso venne organizzato nel 1853 (su iniziativa di Adolphe Quetelet, prima della formale creazione dell'istituto stesso.

Obiettivi dell'IIS è lo sviluppo e il miglioramento dei metodi statistici e le loro applicazioni nel mondo, nel senso più ampio del termine. In particolare cerca

  • di incoraggiare la cooperazione internazionale e l'associazione tra statistici e lo scambio delle loro conoscenze e scoperte professionali;
  • di promuovere l'integrazione internazionale della statistica sviluppando relazioni mondiali tra società statistiche e altre organizzazioni ufficiali e non ufficiali che hanno interessi in ambito statistico;
  • di contribuire al miglioramento dell'educazione statistica e di promuovere la formazione in statistica;
  • di far progredire gli studi in statistica teorica, valutare metodi e pratiche statistiche, incoraggiare la ricerca statistica e di promuovere l'applicazione del metodo statistico in tutti i campi rilevanti;
  • di promuovere l'uso dei metodi statistici più appropriati in tutti i paesi;
  • di promuovere la confrontabilità internazionale dei dati statistici.

Sezioni dell'IIS[modifica | modifica wikitesto]

Presidenti dell'IIS[modifica | modifica wikitesto]

Congressi dell'IIS[modifica | modifica wikitesto]

Alcuni congressi tenuti dall'IIS:

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


matematica Portale Matematica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di matematica