Human Nature (film)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Human Nature
Human Naturе (film).png
una scena del film
Titolo originale Human Nature
Paese di produzione USA
Anno 2001
Durata 96 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere commedia
Regia Michel Gondry
Soggetto Charlie Kaufman
Sceneggiatura Charlie Kaufman
Produttore Anthony Bregman, Julie Fong, Ted Hope, Spike Jonze, Charlie Kaufman
Distribuzione (Italia) 01 Distribution
Fotografia Tim Maurice-Jones
Montaggio Russell Icke
Musiche Graeme Revell
Scenografia K.K. Barrett
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Human Nature è un film commedia del 2001 scritto da Charlie Kaufman e diretto da Michel Gondry. È la seconda sceneggiatura di Kaufman prodotta, dopo il suo debutto con Essere John Malkovich, e vede protagonisti Tim Robbins, Rhys Ifans e Patricia Arquette.

Il film è stato presentato fuori concorso al 54º Festival di Cannes.[1]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Lila ha peli che le crescono ovunque. Che fare? Raderli o essere se stessa? Nathan è uno scienziato ossessionato dal Bon Ton tanto da iniziare un progetto scientifico finanziato dal governo in cui topi di laboratorio vengono educati ad usare forchetta e coltello. I due provano ad accettarsi, ma quando troveranno un uomo allo stato animale dovranno decidere che fare del suo futuro. Nathan nel frattempo ha avviato una relazione con una sua assistente avendo scoperto i peli di Lila.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Official Selection 2001, festival-cannes.fr. URL consultato il 23 febbraio 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cinema