Guardie Scozzesi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Guardie Scozzesi - Scots Guards
Scots Guards Badge.jpg
Emblema del reggimento delle Guardie Scozzesi
Descrizione generale
Nazione Regno Unito Regno Unito
Servizio British Army
Tipo Guardie a piedi
Ruolo Fanteria meccanizzata
Compiti cerimoniali (Compagnia F)
Dimensione Un battaglione
Una compagnia
Guarnigione/QG 1 Battaglione
Equipaggiamento Mastiff PPV
Soprannome The Kiddies, Jock Guards
Patrono Sant'Andrea
Motto Nemo me impune lacessit (nessuno mi assale impunemente)
Marcia Hielan' Laddie (veloce)
The Garb of Old Gaul (lenta)
Anniversari 30 novembre
Capo cerimoniale Elisabetta II d'Inghilterra
Colonnello del reggimento Edward Windsor, duca di Kent

[senza fonte]

Voci su unità militari presenti su Wikipedia

Le Guardie Scozzesi (Scots Guards, abbreviato in SG), parte della Divisione Guardie (Guards Division), sono uno dei reggimenti di Guardie a piedi dell'esercito britannico. Le origini di questo corpo risalgono alla guardia personale del principe Carlo I d'Inghilterra e Scozia nel 1642, e venne considerata parte effettiva dell'esercito britannico nell'anno 1686.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Il Primo battaglione ad Alessandria d'Egitto nel 1882
Sua Eccellenza il Visconte Willingdon passa in rassegna le Foot Guards (1927)

Le Guardie Scozzesi sono classificate come terzo reggimento delle guardie appiedate (Foot Guards), e sono facilmente riconoscibili dalla presenza di uno spazio ogni tre bottoni sulla giacca della divisa. Il reggimento consiste oggi in un solo battaglione operativo di fanteria meccanizzata, che dal 2008 si trova di stanza a Catterick. Il reggimento, dal 1993, mantiene una compagnia indipendente situata a Wellington Barracks, Londra, che svolge un compito di rappresentanza, a custodia dei colori e delle tradizioni del 2º Battaglione posto in attività momentaneamente sospesa nel 1993.

Le Guardie Scozzesi non sono da confondersi con la quasi omonima Garde écossaise, corpo d'élite di militari scozzesi che venne fondata nel 1420 da Carlo VII di Francia come guardie personali del monarca francese, e che furono definitivamente sciolte nel 1830 all'abdicazione di Carlo X.

Onori di guerra[modifica | modifica wikitesto]

Alleanze[modifica | modifica wikitesto]

  • Australia Australia - 3rd Battalion, Royal Australian Regiment

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]