Francesco Montanari (attore)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Francesco Montanari nel 2010

Francesco Montanari (Roma, 4 ottobre 1984) è un attore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nasce a Roma il 4 ottobre del 1984. Diplomato presso l’Accademia Nazionale d'Arte Drammatica Silvio D'Amico, Francesco Montanari partecipa al saggio di diploma dell'allievo regista Jacopo Bezzi, I bambini di sale, ed è successivamente diventato famoso per la sua partecipazione, nel ruolo del "Libanese", in Romanzo criminale - La serie, serie tv ispirata alla vera storia della banda della Magliana.

Nel 2009 è nel film Oggi sposi, regia di Luca Lucini.

Ha inoltre partecipato, al fianco di Benedicta Boccoli e Sebastiano Somma, allo spettacolo teatrale Sunshine, per la regia di Giorgio Albertazzi e, insieme a Riccardo De Filippis, a Il Calapranzi di Harold Pinter, per la regia di Giorgio Caputo.

Nel 2010 è protagonista dello spettacolo Killer Joe, di Tracy Letts, con la regia di Massimiliano Farau, al fianco di Alessandro Marverti, Chiara Claudi, Andrea Ricciardi e Patrizia Ciabatta. Interpreta il sicario Killer Joe. Nello stesso anno recita da protagonista anche in Piccoli equivoci, per la regia di Claudio Bigagli, insieme a Mauro Meconi e Diane Fleri. Ancora protagonista, assieme a Vanessa Hessler, del film: Sotto il vestito niente - L'ultima sfilata di Carlo Vanzina.

Nel 2012 interpreta la parte di un senza tetto nel videoclip di Luciano Ligabue M'abituerò, diretto e prodotto da Marco Salom.

Nel 2013 compare in Squadra antimafia interpretando Achille Ferro, spietato mafioso catanese.

Premi[modifica | modifica wikitesto]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cortometraggi[modifica | modifica wikitesto]

  • Via L. Maroi 21, regia di Emanuele Flangini - Cortometraggio (2008)
  • Lotta, regia di Daniele Anzellotti - Cortometraggio (2008)
  • Stanotte ho deciso di dormire, regia di Emanuele Flangini - Cortometraggio (2010)
  • Chimères absentes, regia di Fanny Ardant - Cortometraggio (2010)
  • Ce l'hai un minuto?, regia di Alessandro Bardani - Cortometraggio (2012)

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Teatro[modifica | modifica wikitesto]

  • La presidentessa, regia Maurizio Lops
  • Icaro Scalzo, regia Antonio Mastellone
  • Il ventaglio, regia Maurizio Lops
  • William Wilson, regia Lara Pasquinelli
  • Checoviana, regia Mario Ferrero
  • La Tempesta, regia Lorenzo Salveti
  • Amore, regia Luigi Antonelli
  • Enrico IV, regia Roberto Guicciardini
  • Fedra's love, regia Benedetta Pontellini
  • Il funerale del padrone, regia Massimo De Michele
  • L'anniversario, regia Lorenzo Salveti
  • L'orso, regia Lorenzo Salveti
  • La domanda di matrimonio, regia Lorenzo Salveti
  • TU TU TU, regia Lorenzo Salveti
  • Sunshine, regia Giorgio Albertazzi
  • Fontamara, regia Michele Placido
  • Piccoli Equivoci, regia Claudio Bigagli
  • Le Mille e una Note, regia Gigi Palla
  • Il Calapranzi, regia Giorgio Caputo
  • Romeo e Giulietta, regia Valerio Binasco
  • Parole incatenate, regia Luciano Melchionna
  • Il pigiama, ovvero solo gli stupidi si muovono veloci, regia Daniele Prato
  • Oscillazioni, regia Giuseppe Marini
  • Killer Joe, regia Massimiliano Farau

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Internet[modifica | modifica wikitesto]

Video musicali[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Venezia 2011, Premio Biraghi a Vinicio Marchioni, Francesco Montanari, Francesco Di Leva, Sarah Felberbaum e Chiara Francini. URL consultato il 14 novembre 2013.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 107075147