Edward Henry Howard

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altri personaggi con lo stesso nome, vedi Edward Howard (disambigua).
Edward Henry Howard
cardinale di Santa Romana Chiesa
CardinalCoA PioM.svg
Nato 13 febbraio 1829, Nottingham
Creato cardinale 12 marzo 1877 da papa Pio IX
Deceduto 16 settembre 1892, Brighton

Edward Henry Howard (Nottingham, 13 febbraio 1829Brighton, 16 settembre 1892) è stato un cardinale e arcivescovo cattolico britannico.

Proveniva dalla nobile famiglia dei Duchi di Norfolk ed era figlio di Edward Giles Howard e di Frances Anne Heneage. La famiglia aveva già dato alla Chiesa cattolica nel 1675 un cardinale: Philip Thomas Howard of Norfolk, O.P.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Studiò allo Oscott College in Inghilterra, poi a Roma nel Collegio inglese della città, alla Pontificia Accademia Ecclesiastica ed al Collegio Romano.

Molto portato allo studio delle lingue, ne apprese sei, quasi tutte orientali.

Fu ordinato sacerdote a Roma l'8 dicembre 1854. Per un anno fu inviato pontificio a Goa in India come intermediario fra i portoghesi e gli inglesi nelle trattative per il governo ecclesiastico della relativa provincia.

Ricoprì numerosi incarichi in Roma presso le Congregazioni di Curia.

Il 30 giugno 1872 fu consacrato vescovo dopo che fu elevato alla sede titolare di Neocesarea di Ponto e nominato vescovo ausiliare di Frascati.

Papa Pio IX lo elevò al rango di cardinale nel concistoro del 12 marzo 1877 con il titolo cardinalizio di cardinale presbitero dei Santi Giovanni e Paolo.

Partecipò al conclave del 1878 che elesse papa Leone XIII. Nel 1881 fu nominato arciprete della Basilica di San Pietro e prefetto della Congregazione della Reverenda Fabbrica di San Pietro.

Nel 1884, il 24 marzo, optò per il titolo di cardinale vescovo di Frascati.

Colpito da grave malattia nel 1887, si trasferì nella primavera del 1888 in Inghilterra ove morì di polmonite nel 1892.

Genealogia episcopale[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Genealogia episcopale.

Onorificenze[modifica | modifica sorgente]

Cavaliere di gran croce con collare dell'ordine reale di Kalakaua (Regno delle Hawaii) - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di gran croce con collare dell'ordine reale di Kalakaua (Regno delle Hawaii)
— 1881[1]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ The Royal Tourist—Kalakaua's Letters Home from Tokio to London. Editore: Richard A. Greer. Data: 10 marzo 1881

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Successioni[modifica | modifica sorgente]

Predecessore Arcivescovo titolare di Neocesarea del Ponto Successore Archbishop CoA PioM.svg
Pompeo Aldrovandi 22 giugno 1872 - 12 marzo 1877 Gaetano Aloisi Masella
Predecessore Cardinale presbitero dei Santi Giovanni e Paolo Successore CardinalCoA PioM.svg
Mariano Benito Barrio Fernández 12 marzo 1877 - 24 marzo 1884 Placido Maria Schiaffino
Predecessore Arciprete della Basilica di San Pietro Successore StPetersDomePD.jpg
Edoardo Borromeo 12 dicembre 1881 - 16 settembre 1892 Francesco Ricci Paracciani
Predecessore Cardinale vescovo di Frascati Successore CardinalCoA PioM.svg
Jean-Baptiste-François Pitra 24 marzo 1884 - 16 settembre 1892 Tommaso Maria Zigliara