Duck Dodgers nel XXIV secolo e mezzo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Duck Dodgers nel XXIV secolo e mezzo
DuckDodgers.png
Titolo originale
Titolo originale Duck Dodgers in the 24½th Century
Lingua originale inglese
Paese di produzione USA
Anno 1953
Durata 7 min
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 1,37:1
Genere fantascienza, animazione, commedia
Regia Chuck Jones
Sceneggiatura Michael Maltese
Produttore Edward Selzer
Casa di produzione Warner Bros.
Distribuzione (Italia) Warner Bros.
Animatori Ken Harris, Lloyd Vaughan, Ben Washam
Montaggio Treg Brown
Effetti speciali Harry Love
Musiche Carl W. Stalling
Scenografia Maurice Noble
Sfondi Philip DeGuard
Doppiatori originali

Mel Blanc: Duck Dodgers, Porky Pig, Marvin il marziano, Dr. Intelligenio

Doppiatori italiani

Duck Dodgers nel XXIV secolo e mezzo (Duck Dodgers in the 24½th Century) è un film del 1953 diretto da Chuck Jones. È un cortometraggio animato della serie Merrie Melodies, prodotto dalla Warner Bros. nel 1952 e uscito negli Stati Uniti il 25 luglio 1953. Il cartone animato ha come protagonisti Daffy Duck nei panni dell'eroe spaziale Duck Dodgers, Porky Pig come suo assistente e Marvin il marziano come suo avversario. Marvin il marziano era stato presentato come un cattivo senza nome in Diavolo di una lepre (1948) agendo contro Bugs Bunny, ma questo cartone animato fu la prima delle molte apparizioni di Duck Dodgers. Il titolo è un gioco di parole sul personaggio dei fumetti Buck Rogers, e soprattutto su un titolo collettivo delle sue avventure in particolare, Capitan Rogers nel XXV secolo.

Nel 1979 il corto venne incluso nel film compilation Super Bunny in orbita!. Nel 1994 venne classificato al 4º posto nel libro di Jerry Beck The 50 Greatest Cartoons da membri del campo dell'animazione. Nel 2004 fu retrospettivamente candidato a un Premio Hugo per la miglior rappresentazione drammatica.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Duck Dodgers (Daffy) va alla ricerca dell'elemento raro Eludium Phosdex, "la molecola della crema da barba". Nel futuro, l'unica fonte rimasta dell'elemento è il misterioso "Pianeta X". Dopo che Dodgers ha tracciato un percorso enormemente complicato per il Pianeta X, il suo assistente, il "cadetto spaziale" (Porky) sottolinea che possono semplicemente seguire un percorso attraverso i vari pianeti con le lettere dell'alfabeto; partendo dal pianeta A, attraverso i pianeti B, C, D, e così via fino ad arrivare al Pianeta X. Dodgers inizialmente deride l'iniziativa del suo cadetto, ma poi ci ripensa e addirittura finisce per prendersi il merito di questa idea. La rotta funziona e i due arrivano presto sul pianeta.

Proprio mentre Dodgers rivendica il pianeta in nome della Terra, Marvin il marziano arriva e dichiara il pianeta possedimento di Marte, ponendo le basi per una battaglia di intelligenza (o mancanza di essa) tra i due. Dodgers spiega di aver già dichiarato il pianeta possedimento della Terra e che non c'è abbastanza posto per entrambi, ma per tutta risposta finisce per essere disintegrato dalla pistola di Marvin, costringendo l'intervento del fido cadetto spaziale con la pistola reintegrante. Successivamente, le due parti rientrano nelle rispettive navicelle spaziali e danno inizio a una serie di scambi di colpi, tuttavia senza che nessuno riesca ad avere il sopravvento sul rivale.

La situazione cambia quando Dodgers decide che è arrivato il momento di usare la sua "arma segreta", ignaro che dall'altra parte Marvin stia facendo la stessa cosa. Il reciproco attacco contemporaneo causa la completa distruzione del Pianeta X. Dodgers rivendica drammaticamente l'ultimo pezzo rimasto del pianeta per la Terra, mentre Marvin e il cadetto spaziale restano appesi impotenti a una radice sottostante. Il cadetto spaziale commenta in maniera disillusa: "b-b-b-b-bella roba!".

Edizioni home video[modifica | modifica wikitesto]

DVD[modifica | modifica wikitesto]

Il cortometraggio è incluso nel disco 2 di Looney Tunes Golden Collection: Volume 1, ne I tuoi amici a cartoni animati! - Daffy Duck e nel doppio DVD Il meglio di Warner Bros. - 50 Cartoons da collezione Looney Tunes.

Altri media[modifica | modifica wikitesto]

  • Nella serie televisiva di fantascienza Babylon 5, il personaggio di Michael Garibaldi è un fan di Daffy Duck, e descrive "Duck Dodgers" come la sua "seconda cosa preferita nell'universo". Nell'episodio "Mezzanotte sulla linea di fuoco", Garibaldi cerca qualcuno con cui condividerlo, e alla fine guarda il cartone animato con l'ambasciatore Delenn.
  • Quando il personaggio principale del film di fantascienza Incontri ravvicinati del terzo tipo (1977) si sveglia, dopo aver cercato per tutta la notte di prendere contatto con gli alieni, la figlia sta guardando "Duck Dodgers".
  • Nel webtoon Planet of the Taz, parodia de Il pianeta delle scimmie, Daffy e Porky vengono visti per la prima volta con i vestiti che indossano in questo corto.

Seguiti[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Duck Dodgers.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]