Doria Landi Pamphili

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Stemma della famiglia Doria Pamphilj

Coat of arms of the House of Doria Pamphilj.svg


La famiglia Doria Landi Pamphili, o Doria Pamphili Landi, o più semplicemente Doria Pamphili è una illustre famiglia di antica nobiltà genovese e romana.

Il triplo cognome è l'esito di due importanti matrimoni:

  • Nel 1763, per volere di Clemente XIII, furono concessi a Giovanni Andrea IV Doria Landi (17051764, principe, tra l'altro, di Melfi, di Val di Taro e di Meldola, nel forlivese) il cognome, le insegne ed i beni della famiglia Pamphili. Ciò fu possibile grazie alla parentela acquisita con il matrimonio tra Giovanni Andrea III Doria e Anna Pamphili (1671), per regolare la successione di Girolamo Pamphili, morto senza eredi maschi.

Nel 1767, Andrea IV Doria Pamphili Landi, figlio di Giovanni Andrea IV, seguito dalla moglie Leopolda di Savoia-Carignano, lasciò Genova per trasferirsi a Roma in virtù di un decreto che obbligava i titolari di ingenti patrimoni immobiliari all’interno dello Stato Pontificio di risiedere sul territorio. La coppia si stabilì nel palazzo al Corso, dove tuttora risiedono gli eredi.

I fratelli di Andrea, Antonio (17491821) e Giuseppe (17511816), abbracciarono la carriera ecclesiastica e divennero entrambi cardinali. All’apice della loro carriera furono, rispettivamente, Maestro di Camera e Segretario di Stato di Pio VI.

Uno dei 9 figli di Andrea IV, Luigi Giovanni Andrea V Doria Pamphili Landi (17991829), sposò, nel 1808, Teresa Orsini di Gravina, la fondatrice delle Suore Ospedaliere della Misericordia e delle Dame Lauretane, due congregazioni attive nel recupero delle prostitute e nell’assistenza ai pellegrini [1].

Nel 1870 Filippo Andrea V Doria Pamphili Landi (18131876), primogenito della coppia, fu il primo vicesindaco di Roma dopo l’Unità d’Italia, mentre Filippo Andrea VI Doria Pamphili Landi (18861958) fu sindaco della città nel 1944.

Cardinali Doria Pamphili[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Storia di famiglia Portale Storia di famiglia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Storia di famiglia