Dear John (film)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Dear John
Dear John.jpg
Una scena del film.
Titolo originale Dear John
Paese di produzione Stati Uniti
Anno 2010
Durata 105 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere drammatico, romantico
Regia Lasse Hallström
Soggetto Nicholas Sparks
Sceneggiatura Jamie Linden
Produttore Marty Bowen, Wyck Godfrey
Casa di produzione Relativity Media, Temple Hill Productions
Distribuzione (Italia) Sony Pictures
Fotografia Terry Stacey
Montaggio Kristina Boden
Musiche Deborah Lurie
Scenografia Kara Lindstrom
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Dear John è un film del 2010 diretto da Lasse Hallström. Il film è un adattamento cinematografico del romanzo di Nicholas Sparks Ricordati di guardare la luna e racconta la storia d'amore tra John Tyree e Savannah Lynn Curtis, interpretati da Channing Tatum ed Amanda Seyfried.

Il film è uscito nelle sale cinematografiche statunitensi il 5 febbraio 2010, mentre in quelle italiane il 7 maggio 2010.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

John Tyree è un ragazzo ribelle, cresciuto senza madre, che vive assieme al padre, con il quale ha un rapporto tormentato. Per placare la sua inquietudine adolescenziale, John decide di arruolarsi nell'esercito, così viene mandato per qualche tempo oltre oceano per servire la patria. Tornato a casa in licenza, John passa la maggior parte del suo tempo a praticare surf. Un giorno, recuperando una borsa caduta in mare, conosce la bella Savannah Lynn Curtis.

Tra i due ragazzi scatta subito il colpo di fulmine, trascorrendo ogni istante assieme, fino al giorno in cui John è costretto a ripartire. Dal quel momento John e Savannah si ripromettono di tenersi in contatto scrivendosi appassionate lettere d'amore.

Dopo un anno John sta per tornare a casa per vivere serenamente la sua storia d'amore con Savannah, ma gli attentati dell'11 settembre 2001 gli faranno cambiare progetto. Decide quindi di riconfermare la ferma per altri due anni, continuando il rapporto epistolare con Savannah. Quest'ultima però risente della lontananza e spinta dal bisogno di aiutare l'amico Tim e il figlio autistico decide di lasciare John per sposare Tim.

Poco tempo dopo aver ricevuto la lettera in cui viene lasciato, John viene ferito in Afghanistan. Dopo tre mesi di ospedale in Germania, essendo ancora innamorato inevitabilmente di Savannah, decide di restare nell'esercito per fare carriera. Tornerà a casa solo nel 2007, da sergente, poiché il padre è stato colpito da ictus. Trascorre con lui gli ultimi giorni prima della morte, per poi andare a trovare Savannah. Qui scopre che Tim ha un linfoma in fase terminale e che Savannah non ha più soldi per poter sottoporre Tim a cure sperimentali contro il tumore. Scopre anche, proprio grazie a Tim, che lei lo ama ancora e capisce che la scelta di lasciarlo non è stata semplice, ma dettata dal fatto che lei volesse aiutare Tim, che la amava da tempo, e per dare una madre al figlio autistico. John decide allora di vendere la preziosa collezione di monete del padre e fa una donazione anonima a Savannah, per poter dare qualche mese in più di vita a Tim.

Torna quindi nell'esercito dicendo addio a Savannah, nonostante sia palese ad entrambi il sentimento di amore che ancora li lega profondamente. Una lettera di Savannah informa John che Tim è mancato. I due si incontrano per non lasciarsi più.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema