David Cash

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
David Cash
Fotografia di {{{nome}}}
Ring name Cash
Davey Kash
David Jericho
David Morton Tyler Jericho
Kid Kash
Davey Piezono
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Nascita Waynesboro
31 luglio 1969
Residenza Nashville
Altezza dichiarata 175 cm
Peso dichiarato 92 kg
Allenatore Ricky Morton
Debutto 1994
Federazione TNA
Progetto Wrestling

David Cash (Waynesboro, 31 luglio 1969) è uno shootfighter e wrestler statunitense.

Ha lottato come Kid Cash nella Extreme Championship Wrestling (ECW) e nella World Wrestling Entertainment (WWE). Attualmente è sotto contratto con la Total Nonstop Action Wrestling (TNA) con il medesimo ring-name.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Kid Kash debutta nel 1990 dopo esser stato allenato dal leggendaro Ricky Morton, affrontando Wahoo McDaniel. Kash lotta nelle federazioni indipendenti per sei anni. Nel 1995 forma un tag team con Morton, tag team che si scioglierà a breve. Kash farà il suo grande passo entrando nella Extreme Championship Wrestling. Rimane nella ECW per un anno, per poi passare nella World Wrestling Federation. Ritorna in ECW nel luglio 1996, dove rimane fino ad aprile 2001. Nel suo secondo stint in ECW riesce a vincere anche il ECW World Television Championship il 27 agosto 2000.

Il 14 agosto Kash passa alla TNA come wrestler della "X division". Qui vincerà anche il TNA X Division Championship. Inoltre sarà accompagnato da Trinity, sua manager per un certo periodo di tempo. Il 24 marzo 2004 Kash forma un tag team con Dallas, i due riusciranno a vincere anche i titoli di coppia della TNA. L'anno successivo Kash viene licenziato dalla TNA, dopo che in un'intervista radiofonica criticò la TNA ed insultò gli America's Most Wanted, il migliore tag team della federazione di Orlando.

Kash viene quindi messo contratto dalla WWE. Dopo aver passato un periodo alla Deep South Wrestling, federazione satellite della WWE, Kash debutta ufficialmente in WWE tra ottobre e novembre 2005, sconfiggendo in due edizioni di Velocity Funaki e Scotty 2 Hotty. Kash sfida quindi il campione Cruiserweight Juventud eseguendo su di lui una Brainbuster durante un match tra gli MNM ed i Mexicools, stable formata da Juventud, Super Crazy e Psichosis. Kash batte prima Super Crazy durante l'edizione di Smackdown! del 16 dicembre, quindi batte Juventud al pay per view Armageddon diventando WWE Cruiserweight Champion.

Un infortunio al braccio lo costringe a cedere la cintura in favore di Gregory Helms in un match alla Royal Rumble. Partecipa con l'intera divisione cruiser al match per il titolo Cruiserweight a No Way Out, dove però trionfa un'altra volta Helms.

Kid Kash inizia quindi a combattere in coppia con Jamie Noble, con cui ha formato un Tag team col nome di Pitbulls, entrando nel ring indossando collari da cane. Il team tuttavia si sciolse dopo breve tempo a causa della fine del contratto di collaborazione tra Kash e la WWE, avvenuta il 27 settembre 2006. Da quel momento, Cash ha partecipato a diversi spettacoli tenuti da alcune federazioni indipendenti negli Stati Uniti ed in Europa.

Cash ha esordito nel circuito delle arti marziali miste il 21 marzo 2008, perdendo per decisione arbitrale contro Bryan Brown nel corso di un evento svoltosi a Frankfort

L'8 agosto 2010 è tornato a combattere nella TNA, partecipando al PPV Hardcore Justice, che riuniva tutte le stelle della defunta ECW. Kid Kash, in coppia con Johnny Swinger e Simon Diamond ha affrontato il redivivo team dell'FBI ( Full Blooded Italian), formata da Tracy Smothers, Tony Luke, Guido Maritato e Sal Graziano nelle vesti di manager, che alla fine porteranno a casa la vittoria.

Torna nella puntata di Impact Wrestling del 16/06/11 nel torneo valido per ottenere un contratto con la TNA: lui e Jimmy Rave perdono il match contro Austin Aries.

Il 12 luglio 2011 tramite il suo account Twitter afferma di avere firmato di nuovo con la TNA. A TNA Genesis combatte contro Zema Ion, Jesse Sorensen e il campione Austin Aries in un Fatal-4-Way Match ad eliminazione per il TNA X Division Championship, ma Kid Kash viene eliminato per primo.

Ritorna sul ring nel Marzo 2012 in un match 4 way per l' X-Division Title che viene però interrotto da Bully Ray. La settimana successiva a Xplosion affronta Devon in un match per il TV Title, perdendo.

Durante la giornata del 19 luglio la TNA ha reso noto sul suo sito ufficiale l'ingaggio di Chavo Guerrero e il suo debutto televisivo è previsto per l'edizione di Impact Wrestling del 26 luglio. Durante la serata alcuni atleti della federazione di Orlando vengono intervistati riguardo al messicano, che si presenta nell'arena venendo accolto positivamente dal pubblico. Successivamente parla della gloriosa famiglia Guerrero e del fatto che sia venuto in TNA per combattere con i migliori, ma viene interrotto da Gunner e Kid Kash, con quest'ultimo che lo attacca verbalmente fino a quando non vanno alle mani. Hernandez arriva in soccorso del suo connazionale e lo aiuta a fare piazza pulita del ring. Sette giorni dopo il messicano sconfigge proprio Kid Kash nel suo primo match in TNA.


Nel wrestling[modifica | modifica sorgente]

Finisher[modifica | modifica sorgente]

Trademark moves[modifica | modifica sorgente]

Condotta In Pay Per View ECW[modifica | modifica sorgente]

2000[modifica | modifica sorgente]

2001[modifica | modifica sorgente]

Condotta In Pay Per View TNA[modifica | modifica sorgente]

2004[modifica | modifica sorgente]

2005[modifica | modifica sorgente]

2010[modifica | modifica sorgente]

2011[modifica | modifica sorgente]

2012[modifica | modifica sorgente]

Condotta In Pay Per View WWE[modifica | modifica sorgente]

2005[modifica | modifica sorgente]

2006[modifica | modifica sorgente]

Managers[modifica | modifica sorgente]


Titoli e riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

Extreme Championship Wrestling

Total Nonstop Action Wrestling

World Wrestling Entertainment

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]