Jamie Gibson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Jamie Howard)
James Howard
Fotografia di {{{nome}}}
Nome James Howard Gibson
Ring name James Gibson
Jamie Howard
Jamie Knoble
Jamie Noble
Jamie-San
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Nascita Hanover
23 dicembre 1976
Residenza Orlando
Altezza dichiarata 170 cm
Peso dichiarato 97 kg
Allenatore Dean Malenko
Bill Weaver
WCW Power Plant
Debutto 1995
Progetto Wrestling

James Howard Gibson (Hanover, 23 dicembre 1976) è un wrestler statunitense. Combatteva nella World Wrestling Entertainment (WWE) per il roster di Raw con il ring name Jamie Noble. Attualmente lavora in WWE come produttore.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Noble debutta nel mondo del wrestling nel 1995, dopo essere stato allenato da Dean Malenko. La sua prima federazione importante è stata la WCW, dove lottava mascherato col nome di Jamie San, facendo parte della stable degli Jung Dragons con Jimmy Yang e Kaz Hayashi. I tre iniziarono una faida con i "3 Count", Shane Helms, Shannon Moore e Evan Karagias. Jamie San successivamente si smascherò e cambiò nome in Jamie Knoble formando un tag team con Karagias chiamato "Knoble & Karagias".

Passò quindi nella WWE con il nome Jamie Noble, avendo come manager Nidia. Nella WWE vincerà il WWE Cruiserweight Championship, avendo faide con Tajiri e Billy Kidman. Dopo una faida di coppia, dove Noble e Nidia affrontano Torrie Wilson e Billy Gunn, il rapporto fra Noble e Nidia s’incrina, talmente tanto da portare ad un match al pay per view WWE No Way Out, dove Noble lotta bendato ma riesce a vincere lo stesso. Noble verrà quindi estromesso dalla WWE il 15 settembre per un problema di steroidi.

Dopo alcuni mesi Noble torna a lottare, passando dalla New Japan Pro Wrestling alla Pro Wrestling Guerrilla, per poi finire nella Ring of Honor dove lotterà col nome di James Gibson. Qui riesce a diventare campione della federazione vincendo un Elimination 4 Way Match contro il campione CM Punk, Samoa Joe e Christopher Daniels il 12 agosto 2005. Perderà questo titolo un mese dopo, esattamente il 17 settembre, contro Bryan Danielson.

Ritorno in WWE[modifica | modifica sorgente]

The Pitbulls; Feud con London e Kendrick per i Tag Team Champions (2005-2006)[modifica | modifica sorgente]

Jamie Noble torna quindi in WWE, debuttando una seconda volta a velocity, il 31 Dicembre, sconfiggendo Paul London. Nelle Settimane successive sempre a Velocity, sconfigge per due volte Scotty 2 Hotty.Continua a vincere sempre a velocity, il 21 Gennaio, sconfiggendo Caprice Coleman. Si allea poi con Kid Kash, e nel loro match di debutto a Velocity, sconfiggono Paul London e Brian Kendrick. A Royal Rumble, Noble partecipa al Cruiserweight Invitational, ma non riesce a vincere il titolo che viene vinto da Gregory Helms. L'11 Marzo sempre a Velocity, i Pitbulls sconfiggono, Funaki e Scotty 2 Hotty. Mentre la settimana dopo perde un match per il #1 Contender al Cruiserweight Title, contro Paul London, Brian Kendrick e Kid Kash, a vincere sarà London. Il 31 Marzo combattono a Smackdown, perdono però contro i Mexicools. L'8 aprile a Velocity, si rifanno sconfiggendo Scotty 2 Hotty & Funaki. Settimana successiva vincono anche il Rematch. Il 20 Maggio a Velocity, sconfiggono Chris Wellman & Russell Simpson. Mentre il 27 sconfiggono ancora, Scotty 2 Hotty & Funaki. Nella puntata del 10 Giugno di Velocity, Sconfiggono Jon Bolen & Sterling James Keenan. Il 30 Giugno a Smackdown, sconfiggono Marty Garner & Prince Malik. Nella puntata del 7 Luglio di Smackdown, Noble partecipa ad una battle royal per il #1 Contender al World Heavyweight Title, ma viene eliminato, nelle stessa sera però vince insieme a Kid Kash contro Scotty 2 Hotty & Funaki. Settimana dopo a Smackdown, sconfigge in singolo Paul London. A THE GREAT AMERICAN BASH, provano a vincere i Titoli di coppia me perdono contro i campioni, London e Kendrick. Il loro Feud con London e Kendrick continua e provano a vincere i titoli l'1 Settembre a Smackdown, fallendo ancora. Ci riprovano il 22 Settembre in un WWE Tag Team Titles 3-way, che comprendeva anche KC James & Idol Stevens, oltre i campioni, ma anche questa volta non riescono a vincere. Settimana successiva perdono un match per il #1 Contenders ai WWE Tag Team Titles, contro KC James & Idol Stevens. Dopo questo match Kash viene rilasciato dalla WWE, e quindi Noble continua la carriera in singolo.

Carriera Da singolo; Ricorsa al Cruiserweight Champion e Feud con Hornswoggle (2006-2007)[modifica | modifica sorgente]

Il 13 Ottobre a Smackdown, affronta Rey Mysterio, perdendo. Perde anche il 3 Novembre contro Bobby Lashley. L'8 Dicembre affronta Jimmy Wang Yang per il #1 Contender al Cruiserweight Title, perdendo. A No Way Out, partecipa a un WWE Cruiserweight Championship Elimination Match, Ma viene eliminato da Jimmy Wang Yang. L'8 Giugno a Smackdown, perde insieme a Chavo Guerrero & Daivari contro Paul London, Brian Kendrick & Jimmy Wang Yang. Perde anche la settimana dopo in un match per il #1 Contender al Cruiserweight Title contro Daivari, Jimmy Wang Yang e Shannon Moore, a vincere sarà Wang Yang. Ma il 22 Giugno, sconfigge insieme a Chavo Guerrero, Jimmy Wang Yang & Shannon Moore. Il 29 Giugno perde un Cruiserweight Title Triple Threat contro il campione Chavo e Funaki. IL 13 Luglio continua a perdere insieme a Chavo Guerrero, contro The Major Brothers. Settimana Successiva, Partecipa ad una battle Royal per vincere il World Heavyweight Title, ma viene eliminato. A THE GREAT AMERICAN BASH, partecipa ad un Cruiserweight Championship Open Challange Match, perdendo. Il 27 Luglio perde, contro Hornswoggle e non riesce a conquistare il Cruiserweight Championship. Il 3 Agosto, sconfigge Shannon Moore.IL 17 Agosto affronta, Finlay, ma il match finisce in un No contest. Vince un match per il Contender al Cruiserweight Title, contro Jimmy Wang Yang il 24 Agosto a Smackdown. Affronta quindi il campione Hornswoggle, con il titolo in palio, ma perde per count out. Mentre il 14 Settembre perde anche contro Shannon Moore. il 21 perde contro Jimmy Wang Yang. Ma nelle settimane successive, si riscatta sconfiggendo sia Moore che Wang Yang. Ma il 12 Ottobre subbisce una grossa sconfitta da The Great Khali. La settimana Successiva perde anche contro The Undertaker, Mentre il 26 contro Batista. IL 2 Novembre perde contro, Rey Mysterio. IL 9 Novembre perde anche contro CM Punk, per squalifica. Ma sconfigge per due Settimane, Chuck Palumbo. IL 7 Dicembre sconfigge ancora Palumbo.

Feud Con Chuck Palumbo; Turn Face (2008)[modifica | modifica sorgente]

L'11 Gennaio 2008, A Smackdown, sconfigge, Chuck Palumbo. IL 25 Gennaio, affronta insieme a Chuck Palumbo e Michelle McCool, The Miz, John Morrison & Layla, ma il match termina in un No contest a causa di un Turn Heel di Palumbo che attacca Noble. Noble quindi effettua un Turn Face. Partecipa alla Royal Rumble, ma viene eliminato appunto dal suo rivale, Palumbo. L'8 febbraio a Smackdown, perde contro Chuck Palumbo. IL 29 Febbraio, perde ancora contro Palumbo. Perde poi contro Big Show per squalifica. Continua il suo Feud con Palumbo, affrontandolo in un Tag team match, insieme a Kane, contro appunto Palumbo e The Great Khali, ma perde il match. Il 25 Marzo, in ECW, perde un 12 man tag team Match. IL 18 Aprile a Smackdown, perde contro Chavo Guerrero. Ritorna il 30 Maggio, perdendo contro MVP. Mentre il 20 Giugno, perde contro Vladimir Kozlov. In seguito al Draft 2008 Noble è passato al roster di Raw.

Passaggio a Raw; Feud con William Regal e Turn Heel (2008-2009)[modifica | modifica sorgente]

Debutta quindi a Raw, il 28 Luglio, perdendo contro Kofi Kingston. Inizia poi un nuovo Feud con William Regal, ma perde nel loro primo match. Settimana Successiva, perde contro JBL. Continua il Feud con Regal L'1 Settembre, sconfiggendolo. Settimana successiva però, perde contro lo stesso Regal. Però il 15 Settembre, vince contro, Paul Burchill. Il 29 Settembre vince ancora, insieme a Mickie James contro, Paul & Katie Lea Burchill. Ma perde la settimana dopo insieme a Mickie James, contro a Santino Marella, e Beth Phoenix. Il giorno dopo in ECW, viene sconfitto da Mark Henry. IL 3 Novembre a Raw, partecipa ad una Battle Royal per il #1 Contender al Intercontinental Title, ma viene eliminato. Il 3 febbraio è stato nella ECW, dove ha perso contro Boogeyman. Affronta il 16 Febbraio 2009, Kane perdendo. Mentre il 23, perde anche contro Mike Knox. IL 17 Marzo, torna Heel e combatte in ECW, perdendo contro Evan Bourne. Il 27 Aprile a Raw, perde insieme a Chavo Guerrero contro the Colons. IL 4 Giugno combatte a Superstars, perdendo insieme a Brian Kendrick contro, Goldust & Hornswoggle, Mentre a Raw perde insieme allo stesso Kendrick e Chavo Guerrero, contro Santino Marella, Goldust & Festus. Nella puntata del 23 Luglio di Superstars, perde ancora contro Evan Bourne. Dopo un po' di assenza nei ring, Torna il 26 Ottobre, combattendo da Face, contro Sheamus, perdendo. La settimana successiva affronta ancora Sheamus, ma il match finisce in un no contest, in quanto Sheamus attacca brutalmente Noble. A causa di questo attacco Noble, annuncia il suo ritiro dal Wrestling.

Ritiro e Road Agent della WWE (2009-Presente)[modifica | modifica sorgente]

la WWE lo assunse come Road Agent. Noble torna a combattere in FCW, battendo Justin Angel . Pare che sotto le piume della mascotte di Jack Swagger , ovvero il personaggio travestito da aquila che accompagna "The All American American" sul ring a SmackDown, dovrebbe esserci Jamie Noble. Noble sta infatti ancora lavorando a SmackDown come agente della WWE. Il 13 gennaio, 2012 Noble a combattuto contro il World Heavyweight Champion Daniel Bryan in un house WWE Show a Yakima, Washington.Il 27 dicembre 2012, Jamie Noble combatte a Green Bay nel Wisconsin in un house show di SmackDown! contro Johnny Curtis.

Moves[modifica | modifica sorgente]

Condotta In Pay Per View WWE[modifica | modifica sorgente]

2002[modifica | modifica sorgente]

2003[modifica | modifica sorgente]

2004[modifica | modifica sorgente]

2006[modifica | modifica sorgente]

2007[modifica | modifica sorgente]

2008[modifica | modifica sorgente]

Titoli e Riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

Heartland Wrestling Association

  • HWA Cruiserweight Championship (1)

Independent Professional Wrestling (Florida)

  • IPW Light Heavyweight Championship (1)

Pro Wrestling Illustrated

  • 42° nella classifica dei 500 migliori wrestler su PWI 500) (2002)

Ring of Honor

World Wrestling Entertainment

Note[modifica | modifica sorgente]


Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]