Da giungla a giungla

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Da giungla a giungla
Titolo originale Jungle 2 Jungle
Lingua originale inglese
Paese di produzione Stati Uniti d'America, Francia
Anno 1997
Durata 105 min
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 1,85:1
Genere commedia
Regia John Pasquin
Sceneggiatura Bruce A. Evans, Raynold Gideon
Produttore Brian Reilly
Produttore esecutivo Richard Baker, Brad Krevoy, Rick Messina
Fotografia Tony Pierce-Roberts
Montaggio Michael A. Stevenson
Musiche Michael Convertino
Scenografia Stuart Wurtzel
Costumi Carol Ramsey
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Da giungla a giungla (Jungle 2 Jungle) è un film del 1997 diretto da John Pasquin, remake del film francese Un indiano in città di Hervé Palud del 1994.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Michael Cromwell è un economista che vive a New York insieme alla futura moglie Charlotte, una nota stilista. Per sposarla però Michael deve divorziare dalla prima moglie Patricia che lo ha lasciato diversi anni prima e che ora viva in una tribù indigena del Venezuela. Raggiunto il villaggio, Michael scopre di avere un figlio, Mimi-Siku, tredicenne, nato poco dopo la separazione.

Una sera Michael assiste al rito di passaggio di Mimi-Siku che, secondo la tribù, è diventato un uomo: al ragazzo viene affidato una missione dal capotribù, ossia portare il fuoco della statua della Libertà. Per ottemperare a tale missione, Michael dovrebbe condurre il figlio nella sua città, ma inizialmente si rifiuta, provocando delusione in Mimi-Siku. Successivamente padre e figlio prendono un volo per New York, dove Michael lo presenta al suo collega Richard e a Charlotte, disgustata dal suo atteggiamento e dai suoi pochi vestiti che ha. Durante la permanenza nella grande città, Mimi indossa infatti i suoi vestiti tradizionali, ma deve adattarsi agli usi e costumi di New York e ciò che è accettato nella sua tribù, nella società non lo è.

Mimi-Siku raggiunge la statua della Libertà da solo, dopo che Michael gli aveva promesso di portarvici, ma scopre con dispiacere che il fuoco è finto e che quindi non può portare a termine la missione affidatagli.

Michael porta il figlio a casa di Richard e della sua famiglia, dove Mimi conosce Karen, la figlia, di cui si innamora. Di notte i due ragazzi si incontrano vicino a uno stagno e si scambiano un bacio amoroso. Richard, la mattina dopo, li trova addormentati su un'amaca e si adira poiché non approva il gesto, oltre al fatto che il giorno prima Mimi aveva cucinato i suoi pesci dell'acquario su un falò acceso in giardino. Decide così di mandare Karen in un campo estivo, mentre in quell'istante arriva Michael e insieme scoprono che Alex Jovanovic, un esponente della mafia russa, sta raggiungendo la casa di Richard per vendicarsi di quello che crede un imbroglio in un affare alla quale i due colleghi hanno partecipato. In soccorso arriva Mimi-Siku che fa fuggire Alex e i suoi uomini grazie all'aiuto della sua tarantola "domestica" Maitika.

Mimi sta per tornare nella foresta amazzonica, ma prima di partire, Michael gli regala un telefono e un accendino a forma di statua della Libertà, utile per completare la missione; in cambio riceve una cerbottana e dei dardi soporiferi per esercitarsi a colpire le mosche.

Passato del tempo, Michael si rende conto che tra lui e Charlotte il rapporto non può funzionare, perciò fa ritorno al villaggio amazzonico dove incontra Patricia e Mimi-Siku, portandosi anche Richard e la tutta la famiglia.

Differenze dall' originale[modifica | modifica sorgente]

La più rigida morale Americana e probabili ragioni di censura hanno voluto che Mimi-Siku e Karen, pur avendo dormito insieme, non abbiano avuto rapporti sessuali al contrario dei loro omologhi nel film francese.

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

Data di uscita[modifica | modifica sorgente]

Le date di uscita internazionali nel corso del 1997 sono state:

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema