Cung Le

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cung Lê
Cung Le at Inside MMA.jpg
Dati biografici
Nazionalità Vietnam Vietnam
Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 178 cm
Peso 84 kg
Arti marziali miste MMA pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Sanda, Viet Vo Dao, Taekwondo, Lotta libera, Jiu jitsu brasiliano
Squadra Stati Uniti American Kickboxing Academy
Stati Uniti Universal Strength Headquarters
Carriera
Soprannome The Human Highlight Reel
Combatte da Stati Uniti San Jose, Stati Uniti
Vittorie 9
per knockout 8
Sconfitte 3
 

Cung Lê (Saigon, 25 maggio 1972) è un lottatore di arti marziali miste, lottatore di sanda e attore vietnamita naturalizzato statunitense.

Combatte nella categoria dei pesi medi per l'organizzazione UFC, ed in passato è stato campione di tale categoria di peso in Strikeforce; è noto per la sua tecnica tanto spettacolare quanto efficace nei calci.

È stato campione mondiale imbattuto dei pesi mediomassimi IKF di sanda.

È un attore specializzato nei film di arti marziali, ed ha preso parte al cast di film di rilievo internazionale come Tekken.

Infanzia[modifica | modifica wikitesto]

Cung Le nasce il 25 maggio 1972 a Saigon tre giorni prima della caduta della città stessa, riuscendo a scappare in elicottero con la madre e ad emigrare negli Stati Uniti.

Cresce a San Jose e il bullismo locale di carattere razzista lo porta ad interessarsi alle tecniche di autodifesa ed in generale alle arti marziali. Inizia all'età di otto anni con il taekwondo e a sedici anni pratica lotta libera a scuola, diventando anche un all-american e vincendo il campionato dei college californiani.

Carriera nel sanda[modifica | modifica wikitesto]

Cung Le è un campione mondiale imbattuto nel sanda: vanta ben tre campionati mondiali US Open (1994, 1995 e 1996), un torneo Shidokan (1998) e quattro campionati nazionali statunitensi.

È stato per tre volte capitano della nazionale statunitense di sanda al World Wushu Championships.

È divenuto campione mondiale dei pesi mediomassimi IKF nel 2001 sconfiggendo Shonie Carter ai punti.

Ha combattuto anche tre gare di K-1, vincendole tutte.

Ha un record da professionista di 17-0.

Carriera nelle arti marziali miste[modifica | modifica wikitesto]

Strikeforce[modifica | modifica wikitesto]

Cung Le diviene professionista di arti marziali miste nel 2006 all'età di 33 anni, età nella quale molti altri lottatori sono già sulla strada del ritiro. Grazie al suo ottimo background di campione delle arti marziali può subito entrare in un'organizzazione di prestigio come Strikeforce.

Qui dimostra subito di essere all'altezza e mette KO un avversario dopo l'altro: dopo due anni e un record di 5-0 può quindi affrontare il campione in carica, ovvero "The Legend" Frank Shamrock, lottatore che ha fatto la storia delle MMA. Le fa vedere ancora una volta la sua ottima tecnica di calci e al terzo round rompe un braccio a Shamrock che è costretto alla resa: Le viene quindi incoronato campione dei pesi medi Strikeforce.

Sei mesi dopo Le lascia vacante la cintura di campione in quanto è impegnato sul set come attore e non può eventualmente difenderla.

Torna a lottare nel dicembre 2009 e qui subisce la sua prima sconfitta per mano di Scott Smith, sconfitta subito vendicata nel 2010 con la vittoria nel rematch grazie ad uno spettacolare calcio rotante.

Ultimate Fighting Championship[modifica | modifica wikitesto]

Le espresse il suo desiderio di combattere nell'UFC come meta finale del suo percorso nelle arti marziali.

Esordì il 19 novembre 2011 contro Wanderlei Silva nell'evento UFC 139: Shogun vs. Henderson e perse per KO tecnico, anche se molti giudicarono la decisione dell'arbitro troppo affrettata e diversi colpi della leggenda brasiliana colpirono la nuca di Le in modo irregolare.

Nel 2012 avrebbe dovuto affrontare l'ex campione Rich Franklin, ma quest'ultimo finì per sostituire l'infortunato Vitor Belfort in UFC 147 e di conseguenza come avversario di Le venne scelto Patrick Côté, un ex contendente al titolo di ritorno in UFC da un "esilio" nelle promozioni minori durato per più di un anno: per la prima volta in carriera Le termina un incontro ai punti, vincendolo per decisione unanime dei giudici di gara, i quali assegnano tutti e tre i round a Le.

Sul finire del 2012 Cung Le è la star della prima serata UFC in Macao con l'evento UFC on Fuel TV: Franklin vs. Le che segna il primo passo della promozione statunitense nel mercato cinese: con un piede infortunato in partenza Le combatte e vince quello che fino ad allora era l'incontro più importante della sua carriera, stendendo in modo spettacolare l'ex campione UFC di categoria Rich Franklin con un gancio destro in poco più di due minuti, ottenendo anche il premio come migliore KO della serata.

Nel novembre 2013 venne scelto come mentore della prima stagione cinese del reality show The Ultimate Fighter, stagione iniziata in dicembre e conclusa nel marzo 2014.

Nel 2014 affronta il top fighter britannico Michael Bisping venendo sconfitto per KO tecnico. In seguito all'evento Le venne trovato positivo ad un livello eccessivo di somatotropina e venne sospeso per un anno[1].

Risultati nelle arti marziali miste[modifica | modifica wikitesto]

Risultato Record Avversario Metodo Evento Data Round Tempo Città Note
Sconfitta 9-3 Regno Unito Michael Bisping KO Tecnico (pugni e ginocchiate) UFC Fight Night: Bisping vs. Le 23 agosto 2014 4 0:57 Macao Cotai, Macao
Vittoria 9-2 Stati Uniti Rich Franklin KO (pugno) UFC on Fuel TV: Franklin vs. Le 10 novembre 2012 1 2:17 Macao Cotai, Macao
Vittoria 8-2 Canada Patrick Côté Decisione (unanime) UFC 148: Silva vs. Sonnen II 7 luglio 2012 3 5:00 Stati Uniti Las Vegas, Stati Uniti
Sconfitta 7–2 Brasile Wanderlei Silva KO Tecnico (ginocchiate e pugni) UFC 139: Shogun vs. Henderson 19 novembre 2011 2 4:49 Stati Uniti San Jose, Stati Uniti Debutto in UFC
Vittoria 7–1 Stati Uniti Scott Smith KO (calcio girato) Strikeforce: Fedor vs. Werdum 26 giugno 2010 2 1:46 Stati Uniti San Jose, Stati Uniti
Sconfitta 6–1 Stati Uniti Scott Smith KO (pugni) Strikeforce: Evolution 19 dicembre 2009 3 3:25 Stati Uniti San Jose, Stati Uniti
Vittoria 6–0 Stati Uniti Frank Shamrock KO Tecnico (braccio rotto) Strikeforce: Shamrock vs. Le 29 marzo 2008 3 5:00 Stati Uniti San Jose, Stati Uniti Vince il titolo dei Pesi Medi Strikeforce, poi lasciato vacante
Vittoria 5–0 Stati Uniti Sammy Morgan KO (calcio al corpo) Strikeforce: Four Men Enter, One Man Survives 16 novembre 2007 3 1:58 Stati Uniti San Jose, Stati Uniti
Vittoria 4–0 Stati Uniti Tony Fryklund KO Tecnico (colpi) Strikeforce: Shamrock vs. Baroni 22 giugno 2007 3 0:25 Stati Uniti San Jose, Stati Uniti
Vittoria 3–0 Stati Uniti Jason Von Flue KO Tecnico (ferita) Strikeforce: Triple Threat 8 dicembre 2006 1 0:43 Stati Uniti San Jose, Stati Uniti
Vittoria 2–0 Stati Uniti Brian Warren KO (pugni) Strikeforce: Revenge 6 giugno 2006 1 4:19 Stati Uniti San Jose, Stati Uniti
Vittoria 1–0 Stati Uniti Mike Altman KO (pugno) Strikeforce: Shamrock vs. Gracie 10 marzo 2006 1 3:51 Stati Uniti San Jose, Stati Uniti

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Attore[modifica | modifica wikitesto]

Telefilm e Tv[modifica | modifica wikitesto]

Altri ruoli[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Cung Le positive for HGH following UFC Fight Night 48, suspended by UFC.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]


Controllo di autorità VIAF: 58842394 LCCN: no2006099842