Conflict: Vietnam

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Conflict: Vietnam
Sviluppo Pivotal Games
Pubblicazione SCi, Global Star Software
Data di pubblicazione 3 settembre 2004
Genere Sparatutto in terza persona
Tema Guerra del Vietnam
Modalità di gioco giocatore singolo, multiplayer
Piattaforma Microsoft Windows, PlayStation 2, Xbox
Supporto 1 DVD-ROM
Fascia di età 16+

Conflict: Vietnam è un videogioco sparatutto in terza persona ambientato durante la guerra del Vietnam. È stato sviluppato dalla Pivotal Games e pubblicato in Italia dalla SCi Games il 3 settembre 2004.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Conflict: Vietnam prende spunto da una delle guerre più orribili della storia e rappresenta il terzo episodio della pluripremiata serie Conflict, capace di vendere a oggi oltre 3,5 milioni di copie in tutto il mondo. Conflict: Vietnam segue la storia di quattro soldati degli Stati Uniti, tagliati fuori dalla loro unità e ritrovatisi dietro le linee nemiche durante l'Offensiva del Têt del 1968. Incaricati di raggiungere le linee amiche con ogni mezzo, questi uomini dovranno affrontare una lotta quotidiana per la sopravvivenza in un ambiente ostile, dove il nemico potrebbe nascondersi ovunque. A loro non importa niente della guerra, ma sono consapevoli della presenza dei Viet Cong e di dover combattere per sopravvivere. Conflict: Vietnam è un gioco nel quale il giocatore assume il controllo di tutti e quattro i membri della squadra, utilizzando le loro diverse abilità e capacità tattiche per circondare i nemici, neutralizzare i bersagli e le potenziali minacce e fare ritorno alle linee amiche sani e salvi. Il gioco è composto da quattordici missioni enormi, ciascuna caratterizzata a sua volta da una serie di obiettivi variabili. I giocatori guideranno la propria squadra attraverso templi in rovina, lungo i fiumi vietnamiti, nei villaggi locali (con fuoco amico e nemico), attraverso la giungla e nell'antica capitale culturale del Vietnam, Huế. A differenza di Conflict: Desert Storm, lo scopo di Conflict: Vietnam non è determinare l'esito della guerra, quanto quello di testimoniare la lotta per la sopravvivenza di quattro uomini nell'ostile giungla vietnamita contro un territorio spietato e un nemico invisibile onnipresente.

Caratteristiche[modifica | modifica sorgente]

  • 14 missioni con combattimenti corpo a corpo, scontri a bordo di imbarcazioni ed elicotteri e bombardamenti al napalm.
  • Le terribili trappole esplosive vietnamite azionate da fili: Bouncing Betty, Punji Stake Pit e granate.
  • Un nemico intelligente e spietato in grado di darti la caccia e tenderti imboscate.
  • Combattimento multigiocatore in modalità cooperativa in grado di ridefinire il suo genere reso famoso dalla pluripremiata serie Conflict.

Musiche[modifica | modifica sorgente]

Personaggi[modifica | modifica sorgente]

  • Sergente Frank Wier detto Ragman - Caposquadra
  • Caporale Bruce Lesh detto Junior - Cecchino
  • Caporale Will Shafer detto Hoss - Addetto alle armi pesanti
  • Soldato Harold Kahler detto Cherry/Doc - Medico

Ispirazione da film[modifica | modifica sorgente]

Conflict: Vietnam si è largamente ispirato ai film sulla guerra del Vietnam: The Deer Hunter, Apocalypse Now, Full Metal Jacket e Platoon.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]