Carolina Matilde di Danimarca

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Principessa Carolina Matilde
Principessa Ereditaria di Danimarca
Nome completo Caroline-Mathilde Louise Dagmar Christine Maud Augusta Ingeborg Thyra Adelaide
Nascita Jægersborghus, Gentofte, Danimarca, 27 aprile 1912
Morte Palazzo di Sorgenfri, Lyngby-Taarbæk, Copenaghen, Danimarca, 12 dicembre 1995
Padre Principe Harald di Danimarca
Madre Principessa Elena Adelaide di Schleswig-Holstein-Sonderburg-Glücksburg
Consorte Knud, Principe Ereditario di Danimarca
Figli Principessa Elisabetta
Principe Ingolf (poi Conte di Rosenborg)
Principe Christian (poi Conte di Rosenborg)

Principessa Carolina Matilde di Danimarca (danese: Caroline-Louise Mathilde Dagmar Christine Maud Augusta Ingeborg Thyra Adelheid; 27 aprile 191212 dicembre 1995) era una figlia del Principe Harald di Danimarca e nipote del re Federico VIII di Danimarca. Come moglie di Knud, Principe Ereditario di Danimarca, diventò principessa ereditaria di Danimarca per matrimonio..[1].

Infanzia[modifica | modifica sorgente]

Jægersborghus, luogo di nascita nella Principessa Carolina Matilde, nel 1909.

La Principessa Carolina Matilde nacque il 27 aprile 1912 nella casa di campagna di Jægersborghus a Gentofte a nord di Copenaghen in Danimarca.[1] Era la secondogenita e la seconda delle figlie femmine del Principe Harald di Danimarca, figlio di Re Federico VIII di Danimarca e della Principessa Luisa di Svezia. Sua madre era la Principessa Elena Adelaide di Schleswig-Holstein-Sonderburg-Glücksburg, figlia di Federico Ferdinando, Duca di Schleswig-Holstein-Sonderburg-Glücksburg e della Principessa Carolina Matilde di Schleswig-Holstein-Sonderburg-Augustenburg.[1]

Alla principessa fu dato il nome della sua nonna materna, ed era nota come 'Calma' per la sua famiglia.

Matrimonio[modifica | modifica sorgente]

Il Principe Knud di Danimarca nel 1935.

Carolina Matilde sposò suo cugino di primo grado il Principe Knud di Danimarca, second figlio maschio ed il più giovane dei figli di Cristiano X di Danimarca e Alessandrina di Meclemburgo-Schwerin[1] l'8 settembre 1933 nel Palazzo di Fredensborg sull'isola di Sjælland in Danimarca.[1] Alla coppia fu dato il Palazzo di Sorgenfri a Kongens Lyngby a nord di Copenaghen come loro residenza. Carolina Matilde e Knud ebbero tre figli:.[1]

Vita successiva[modifica | modifica sorgente]

Dal 1947 al 1953, il Principe Knud fu erede presuntivo del fratello maggiore Re Federico IX. Knud sarebbe diventato re e Carolina Matilde regina a loro volta, ma un cambiamento nella costituzione nel 1953 determinò per Knud la perdita del posto nella successione in favore della nipote, Margherita. Dopo il cambiamento, al Principe Knud fu dato il titolo di Principe Ereditario e Carolina Matilde diventò Principessa Ereditaria.

Il Principe Ereditario Knud morì il 14 giugno 1976. Carolina Matilde sopravvisse al marito 19 anni e morì il 12 dicembre 1995 nel Palazzo di Sorgenfri.[1] Fu sepolta nella Cattedrale di Roskilde accanto al marito.

Titoli e trattamento[modifica | modifica sorgente]

  • 27 aprile 1912 – 1 dicembre 1918: Sua Altezza Principessa Carolina Matilde di Danimarca
  • 1 dicembre 1918 – 8 settembre 1933: Sua Altezza Principessa Carolina Matilde di Danimarca e Islanda[senza fonte]
  • 8 settembre 1933 – 17 giugno 1944: Sua Altezza Reale Principessa Carolina Matilde di Danimarca e Islanda
  • 17 giugno 1944 – 27 marzo 1953: Sua Altezza Reale Principessa Carolina Matilde di Danimarca
  • 27 marzo 1953 – 12 dicembre 1995: Sua Altezza Reale La Principessa Ereditaria di Danimarca

Ascendenza[modifica | modifica sorgente]

Carolina Matilde di Danimarca Padre:
Harald di Danimarca
Nonno paterno:
Federico VIII di Danimarca
Bisnonno paterno:
Cristiano IX di Danimarca
Trisnonno paterno:
Federico Guglielmo di Schleswig-Holstein-Sonderburg-Glücksburg
Trisnonna paterna:
Luisa Carolina d'Assia-Kassel
Bisnonna paterna:
Luisa d'Assia-Kassel
Trisnonno paterno:
Guglielmo d'Assia-Kassel
Trisnonna paterna:
Luisa Carlotta di Danimarca
Nonna paterna:
Luisa di Svezia
Bisnonno paterno:
Carlo XV di Svezia
Trisnonno paterno:
Oscar I di Svezia
Trisnonna paterna:
Giuseppina di Leuchtenberg
Bisnonna paterna:
Luisa dei Paesi Bassi
Trisnonno paterno:
Federico d'Orange-Nassau
Trisnonna paterna:
Luisa di Prussia
Madre:
Elena Adelaide di Schleswig-Holstein-Sonderburg-Glücksburg
Nonno materno:
Federico Ferdinando di Schleswig-Holstein-Sonderburg-Glücksburg
Bisnonno materno:
Federico di Schleswig-Holstein-Sonderburg-Glücksburg
Trisnonno materno:
Federico Guglielmo di Schleswig-Holstein-Sonderburg-Glücksburg
Trisnonna materna:
Luisa Carolina d'Assia-Kassel
Bisnonna materna:
Adelaide di Schaumburg-Lippe
Trisnonno materno:
Giorgio Guglielmo di Schaumburg-Lippe
Trisnonna materna:
Ida di Waldeck-Pyrmont
Nonna materna:
Carolina Matilde di Schleswig-Holstein-Sonderburg-Augustenburg
Bisnonno materno:
Federico VIII di Schleswig-Holstein-Sonderburg-Augustenburg
Trisnonno materno:
Cristiano di Schleswig-Holstein-Sonderburg-Augustenburg
Trisnonna materna:
Lovisa-Sophie Danneskjold-Samsøe
Bisnonna materna:
Adelaide di Hohenlohe-Langenburg
Trisnonno materno:
Ernesto I di Hohenlohe-Langenburg
Trisnonna materna:
Feodora di Leiningen

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d e f g Darryl Lundy, Caroline Mathilde zu Schleswig-Holstein-Sonderburg-Glücksburg, Princess of Denmark, thePeerage.com, 23 febbraio 2007. URL consultato il 21 settembre 2008.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]