Kongens Lyngby

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Kongens Lyngby
centro abitato
Localizzazione
Stato Danimarca Danimarca
Regione Hovedstaden
Comune Lyngby-Taarbæk
Territorio
Coordinate 55°46′12″N 12°30′00″E / 55.77°N 12.5°E55.77; 12.5 (Kongens Lyngby)Coordinate: 55°46′12″N 12°30′00″E / 55.77°N 12.5°E55.77; 12.5 (Kongens Lyngby)
Abitanti 11 500 (2005)
Altre informazioni
Fuso orario UTC+1
Cartografia
Mappa di localizzazione: Danimarca
Kongens Lyngby

Kongens Lyngby (abbreviato in Kgs. Lyngby) è la principale città del comune di Lyngby-Taarbæk, 10 km a nord di Copenaghen. La città ha circa 11.500 abitanti[1] e si divide in due quartieri: Lyngby (a est della stazione di Lyngby) e Ulrikkenborg (a ovest della stazione).

Alcuni degli altri paesi del comune sono Taarbaek, Virum e Lundtofte.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il ritrovamento di strumenti in pietra fa credere che nella zona ci fossero insediamenti umani già 8.500 anni fa.

L'attuale nome della città indica che probabilmente fu fondata in età vichinga tra il IX e l'XI secolo. La Chiesa di Lyngby risale al 1150 e forse la città nacque vicino ad essa, dato che la posizione era favorevole alla costruzione di mulini ad acqua per la macinazione della farina. Il nome "reale" della città (in danese kong significa re) è dovuto alla residenza estiva reale, il Palazzo di Sorgenfri.

Nel 1863 si inaugurò il servizio ferroviario tra Kgs Lyngby e Copenaghen che permise a molti borghesi benestanti di trasferirsi facilmente a Lyngby nelle loro seconde case.

Persone legate a Kongens Lyngby[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Lyngby

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]