Canon EOS 40D

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Canon wordmark.svg

'EOS 40D

Canon EOS 40D img 1325.jpg
Tipo DSLR
Formato Canon APS-C
Risoluzione del sensore 3888×2592 (10.1 Mpixel)
Innesto obiettivi Canon EF-S, EF, altri mediante adattatore (utilizzo in stop down)
Mirino pentaprisma, copertura 95%
Esposimetro TTL (lettura valutativa, media e semispot)
Sensibilità ISO 100 - 3200
Tempi da 30 a 1/8000; posa B
Modi esposizione P, TV, AV, M, Digital Vari-Program, A-Dep
Bracketing si
Tasto di anteprima profondità di campo si
Tasto di blocco esposizione si
Esposizioni multiple n/a
Flash integrato si; E-TTL II
Velocità massima con flash-sync 1/250 s
Luogo di produzione Giappone Giappone

La Canon EOS 40D è una fotocamera reflex digitale (DSLR) semiprofessionale presentata dalla Canon il 20 agosto 2007. È il modello successivo alla Canon EOS 30D ed è seguito dalla Canon EOS 50D.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

La 40D è la naturale evoluzione della 30D, dalla quale eredità la struttura e le dimensioni.

Differenze con la 30D[modifica | modifica sorgente]

La 40D, in paragone alla 30D, è estesa in qualche funzione e affinata nel design.

Queste le modifiche più importanti:

  • Sensore da 10 megapixel
  • Raffica migliorata (ora 6,5 fps)
  • Presenza della funzione di LiveView
  • Il display LCD passa da 2,5" a 3", mantenendo la definizione di oltre 230 000 pixel.
  • Il sistema autofocus passa a 9 punti tutti a croce contro il sistema della 30D con a croce solo il centrale

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

fotografia Portale Fotografia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di fotografia